RIVOLI

Via Piol, saracinesche giù per la crisi

La via rivolese dello struscio perde tra affitti troppo alti e commercio al lumicino

07 Maggio 2013 - 02:22

Via Piol, saracinesche giù per la crisi

Saracinesche abbassate, cartelli “affittasi” affissi ovunque, vetrine spoglie e disadorne: via Piol, il salotto buono di Rivoli, la via maestra su cui si compie ogni fine settimana il rito della “vasca”, tra passeggio e acquisti, non è più quella di un tempo. Sono molti infatti i negozi vuoti, abbandonati dai commercianti che non potevano far fronte agli affitti in un periodo di crisi e ristrettezze economiche dei clienti.

su Luna Nuova di martedì 7 maggio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini, il Piemonte alza il volume: superato il milione, oggi 28mila somministrazioni

Vaccini, il Piemonte alza il volume: superato il milione, oggi 28mila somministrazioni

COVID-19

Dietrofront: anche Torino sarà arancione da lunedì 12 aprile

Dietrofront: anche Torino sarà arancione da lunedì 12 aprile

CORONAVIRUS

I sindaci No Tav contro il nuovo autoporto: sabato 17 manifestazione statica

I sindaci No Tav contro il nuovo autoporto: sabato 17 manifestazione statica

TORINO-LIONE

Ufficiale: da lunedì Piemonte in arancione, ma Torino deve ancora attendere

Ufficiale: da lunedì Piemonte in arancione, ma Torino deve ancora attendere

CORONAVIRUS

Collegno, vigili del fuoco al Campo volo? Ok della Regione

Collegno, vigili del fuoco al Campo volo? Ok della Regione

EMERGENZA

Condove: fiamme a ridosso delle case di via Conte Verde

Condove: fiamme a ridosso delle case di via Conte Verde

INCENDIO

Rivoli, scende in strada la disperazione del commercio

Rivoli, scende in strada la disperazione del commercio

PROTESTA

Chiusa S.Michele: incendio boschivo in località Ancarlino

Chiusa S.Michele: incendio boschivo in località Ancarlino

ROGO

Muore nel camion che finisce fuori strada allo svincolo

Muore nel camion che finisce fuori strada allo svincolo

TRAGEDIA