BEINASCO

Il ricordo di Davide Arvia colora la piazza

Beinasco, un anno dopo l?incidente la dinamica non convince ancora i familiari

04 Giugno 2013 - 02:21

Il ricordo di Davide Arvia colora la piazza

Guarda la fotogallery

Davide Arvia avrebbe compiuto 31 anni la scorsa settimana: invece tra pochi giorni, il 15 giugno, ricorrerà il primo anniversario della sua scomparsa avvenuta in seguito a un incidente stradale. A Borgaretto, dove abitava con la mamma Giustina e il padre Alessandro, nessuno lo ha dimenticato: proprio nel giorno del suo compleanno gli amici di sempre si sono messi al lavoro per realizzare un grande murale nello spiazzo che ospita il capolinea del 41, il luogo di ritrovo preferito da Davide e dalla sua compagnia.

su Luna Nuova di martedì 4 giugno


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ