ALPIGNANO

Giuseppina ringrazia il suo angelo

Alpignano, benefattrice anonima invia un contributo alla disoccupata con due figlie a carico

02 Luglio 2013 - 02:11

Giuseppina ringrazia il suo angelo

Gli angeli esistono, anche se non hanno le sembianze tradizionali, con ali e aureola. Luna Nuova ne ha incontrato uno, giorni fa, che ha risposto all’appello lanciato proprio da queste pagine da un’alpignanese in situazione di forte disagio economico: Giuseppina De Carlo, che nel momento del bisogno ha voluto lanciare un appello. La benefattrice che ha risposto all’appello, contattando il giornale per chiedere come far pervenire un piccolo aiuto che possa alleviare sofferenze e povertà, vuole rimanere anonima e ha donato una somma in denaro e un pacco di viveri anche per altri tre alpignanesi disagiati.

su Luna Nuova di martedì 2 luglio

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Collegno, gli elicotteri dei vigili del fuoco al Campo volo?

Collegno, gli elicotteri dei vigili del fuoco al Campo volo?

EMERGENZA

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

COVID 19

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

TRAGEDIA

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

Avigliana, al via la campagna di lavori sul lago, nelle borgate e al campo da baseball

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

VIABILITA'

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

EMERGENZA SANITARIA

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

PANNELLI, GRAFICI, FILMATI, QUADRI E SCULTURE

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

ROGO

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

PROTESTA