CHERNOBYL

Valentin ora è un vero alpignanese

Il bambino ucraino arrivato per la prima volta in Italia nel 2009 è stato adottato

05 Luglio 2013 - 00:54

Valentin ora è un vero alpignanese

Si è conclusa bene l’avventura “burocratica” di Valentin, il ragazzino di 12 anni che ha finalmente trovato due genitori attraverso l’adozione internazionale. Nato in Ucraina ad Alexandria, nella regione di Kirovograd, ha vissuto in istituto dall’età di 1 anno. In Italia era venuto come molti altri per il “risanamento”, essendo tra i bambini che sono stati sotto l’influenza dei veleni di Chernobyl. Ora è stato adottato dagli alpignanesi Patrizia Visconi e Giorgio Belleri.

su Luna Nuova di venerdì 5 luglio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Collegno, stop alle auto davanti alla scuola Leumann

Collegno, stop alle auto davanti alla scuola Leumann

VIABILITA'

La cultura valsusina ha perso il maestro Marcello Oliveri

La cultura valsusina ha perso il maestro Marcello Oliveri

LUTTO

Tav, i sindaci alla De Micheli: «Una nuova "Via" è ineludibile»

Tav, i sindaci alla De Micheli: «Una nuova "Via" è ineludibile»

TORINO-LIONE

Rivoli, panettoni per il personale del Pronto soccorso

Rivoli, panettoni per il personale del Pronto soccorso

SANITA'

Rivoli: a Cascine Vica avanza il cantiere per la metropolitana

Rivoli: a Cascine Vica avanza il cantiere per la metropolitana

TRASPORTI

Alpignano, lavori al ponte al via in primavera

Alpignano, lavori al ponte al via in primavera

VIABILITA'

Villardora, al via i tamponi rapidi: ecco come funzionano

Villardora, al via i tamponi rapidi: ecco come funzionano

CORONAVIRUS

Tav, incontro governo-sindaci rinviato a venerdì mattina

Tav, incontro governo-sindaci rinviato a venerdì mattina

TORINO-LIONE

Tav: mercoledì l'incontro tra l'Unione montana e la ministra De Micheli

Tav: mercoledì l'incontro tra l'Unione montana e la ministra De Micheli

TORINO-LIONE