BEINASCO

Interventi nelle aree verdi della città

Beinasco, cantieri in partenza dopo le vacanze

09 Luglio 2013 - 02:45

Interventi nelle aree verdi della città

Tra il dire e il fare ci sono sempre in mezzo le disponibilità di bilancio, ma almeno in parte il Comune di Beinasco riuscirà a mettere in cantiere gli interventi alle aree verdi cittadine: subito dopo le vacanze estive, infatti, partirà il cantiere per il rifacimento del giardino tra via Mirafiori e via Schifani. Si tratta di un intervento da 90mila euro, che prevede il rifacimento dell’intera area, con l’installazione di giochi per i bambini, panchine e arredi, oltre a una generale sistemazione del verde, in modo che sia più accogliente e fruibile per i tanti frequentatori.

su Luna Nuova di martedì 9 luglio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Bussoleno, mercoledì alle 15 i funerali di Samuele Naitza

Bussoleno, mercoledì alle 15 i funerali di Samuele Naitza

LUTTO

Collegno, Festa della musica al cantiere della Metro

Collegno, Festa della musica al cantiere della Metro

EVENTO

Buttigliera, scoperti sette giovani pakistani su un camion

Buttigliera, scoperti sette giovani pakistani su un camion

MIGRANTI

Principio di incendio sul locomotore del treno merci

Principio di incendio sul locomotore del treno merci

FERROVIA

Rivoli e Susa: via alla nuova tecnica d'intervento per le protesi d'anca

Rivoli e Susa: via alla nuova tecnica d'intervento per le protesi d'anca

ASL TO3

Shade fa una sorpresa ai ragazzi dei centri estivi

Shade fa una sorpresa ai ragazzi dei centri estivi

SPAZIOMNIBUS

Alpignano, una casa unica per la Protezione civile

Alpignano, una casa unica per la Protezione civile

PROGETTO

Guasto sulla Torino-Modane, mattinata di passione per i pendolari valsusini

Guasto sulla Torino-Modane, mattinata di passione per i pendolari valsusini

TRASPORTI

Trovato il corpo del giovane di Bussoleno finito nel canale di Coldimosso

Trovato il corpo del giovane di Bussoleno finito nel canale di Coldimosso

TRAGEDIA