GERBIDO

Termovalorizzatore di nuovo fermo

La Provincia ha chiesto alcuni interventi dopo il blackout del 2 maggio

12 Luglio 2013 - 00:54

Termovalorizzatore di nuovo fermo

È ripartito lunedì il termovalorizzatore del Gerbido, ma da ieri è nuovamente spento. L’impianto era rimasto fermo per circa un mese per consentire le operazioni di controllo sulla popolazione. Durante le scorse settimane, infatti, è stato effettuato il piano di monitoraggio gestito dalla Provincia per controllare su un campione di circa 400 cittadini lo stato di salute medio di chi abita nei pressi dell’impianto, in modo da avere un termine di paragone durante i prossimi anni, quando il termovalorizzatore funzionerà a pieno regime.

su Luna Nuova di venerdì 12 luglio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ