GERBIDO

Termovalorizzatore di nuovo fermo

La Provincia ha chiesto alcuni interventi dopo il blackout del 2 maggio

12 Luglio 2013 - 00:54

Termovalorizzatore di nuovo fermo

È ripartito lunedì il termovalorizzatore del Gerbido, ma da ieri è nuovamente spento. L’impianto era rimasto fermo per circa un mese per consentire le operazioni di controllo sulla popolazione. Durante le scorse settimane, infatti, è stato effettuato il piano di monitoraggio gestito dalla Provincia per controllare su un campione di circa 400 cittadini lo stato di salute medio di chi abita nei pressi dell’impianto, in modo da avere un termine di paragone durante i prossimi anni, quando il termovalorizzatore funzionerà a pieno regime.

su Luna Nuova di venerdì 12 luglio


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

COVID-19

Collegno, una "lettera alla coscienza" firmata Sermig

Collegno, una 'lettera alla coscienza' firmata Sermig

GIRO D'ITALIA

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

OCCUPAZIONE

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

ELEZIONI

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

AMBIENTE

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

TRAGEDIA

S.Giorio, fiamme al "Paradiso delle rane": doveva riaprire domenica

S.Giorio, fiamme al "Paradiso delle rane": doveva riaprire domenica

INCENDIO

Rivoli, schianto in tangenziale: muore operatore della Croce Rossa

Rivoli, schianto in tangenziale: muore operatore della Croce Rossa

TRAGEDIA

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

DROGA