GRUGLIASCO

Genitori 'forestieri' contro il caro mensa

Rappresentano un quinto degli alunni di Grugliasco, lunedì incontro con il sindaco

19 Luglio 2013 - 00:14

Genitori 'forestieri' contro il caro mensa

Sono arrabbiati e pronti a dare battaglia: sono i genitori degli alunni delle scuole di Grugliasco che protestano contro l’aumento del costo della mensa. Si tratta di padri e madri non residenti in città i cui figli frequentano le scuole grugliaschesi, e in una sera hanno raccolto 150 firme, ma non si fermeranno qui. Lunedì alle 17,30 incontreranno in municipio il sindaco Roberto Montà e l’assessore all’istruzione Marianna Del Bianco e nel frattempo hanno deciso di radunare tutti i genitori scontenti del caro mensa.

su Luna Nuova di venerdì 19 luglio

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

COVID-19

Collegno, una "lettera alla coscienza" firmata Sermig

Collegno, una 'lettera alla coscienza' firmata Sermig

GIRO D'ITALIA

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

OCCUPAZIONE

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

ELEZIONI

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

AMBIENTE

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

TRAGEDIA

S.Giorio, fiamme al "Paradiso delle rane": doveva riaprire domenica

S.Giorio, fiamme al "Paradiso delle rane": doveva riaprire domenica

INCENDIO

Rivoli, schianto in tangenziale: muore operatore della Croce Rossa

Rivoli, schianto in tangenziale: muore operatore della Croce Rossa

TRAGEDIA

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

DROGA