ALPIGNANO

Bufera sul passaggio a livello chiuso

Alpignano, protestano i residenti nelle vie adiacenti: «Ora siamo tagliati fuori»

30 Agosto 2013 - 01:19

Bufera sul passaggio a livello chiuso

Guarda la fotogallery

Cronaca di una morte annunciata, recitava il titolo di Gabriel Garcia Marquez divenuto un film, e questa chiusura è peggio. Lo dicono gli abitanti di via XXV Aprile, via Verdi e delle zone limitrofe di Alpignano, che circondano il passaggio a livello chiuso alla fine di luglio. Loro non sarebbero che i portavoce di una protesta molto più ampia perché, dicono, a fare le spese non sono solo gli abitanti della zona, ma tutti coloro che usavano quella via in alternativa alla strada provinciale troppo trafficata.

su Luna Nuova di venerdì 30 agosto

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

La cultura valsusina ha perso il maestro Marcello Oliveri

La cultura valsusina ha perso il maestro Marcello Oliveri

LUTTO

Tav, i sindaci alla De Micheli: «Una nuova "Via" è ineludibile»

Tav, i sindaci alla De Micheli: «Una nuova "Via" è ineludibile»

TORINO-LIONE

Rivoli, panettoni per il personale del Pronto soccorso

Rivoli, panettoni per il personale del Pronto soccorso

SANITA'

Rivoli: a Cascine Vica avanza il cantiere per la metropolitana

Rivoli: a Cascine Vica avanza il cantiere per la metropolitana

TRASPORTI

Alpignano, lavori al ponte al via in primavera

Alpignano, lavori al ponte al via in primavera

VIABILITA'

Villardora, al via i tamponi rapidi: ecco come funzionano

Villardora, al via i tamponi rapidi: ecco come funzionano

CORONAVIRUS

Tav, incontro governo-sindaci rinviato a venerdì mattina

Tav, incontro governo-sindaci rinviato a venerdì mattina

TORINO-LIONE

Tav: mercoledì l'incontro tra l'Unione montana e la ministra De Micheli

Tav: mercoledì l'incontro tra l'Unione montana e la ministra De Micheli

TORINO-LIONE

Asl To3: il nuovo direttore generale sarà Franca Dall'Occo

Asl To3: il nuovo direttore generale sarà Franca Dall'Occo

SANITÀ