RIVOLI

Ascensore rotto, resta fuori dall'aula

Rivoli, primo giorno di scuola davvero sfortunato per un alunno in carrozzina

13 Settembre 2013 - 02:10

Ascensore rotto, resta fuori dall'aula

La scuola deve essere inclusiva, non lasciare nessuno fuori della porta, far sentire tutti appartenenti alla comunità. Tutti d’accordo, eppure basta un guasto tecnico per escludere dalla frequenza del primo giorno di scuola un alunno disabile. Affetto da distrofia muscolare di Duchenne che lo costringe all’uso della sedia a rotelle, Girolamo Varacalli, 12 anni, martedì mattina non ha potuto entrare nella sua classe, alla media Primo Levi di Rivoli, per via di un ascensore rotto.

su Luna Nuova di venerdì 13 settembre


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ