RIVOLI

Prelievi e prenotazioni anche al sabato

Dopo la sperimentazione, a pieno regime il nuovo orario al cup dell?ospedale di Rivoli

20 Settembre 2013 - 01:33

Prelievi e prenotazioni anche al sabato

Una buona notizia per i residenti e gli utenti dell’ospedale di Rivoli. A partire da domani si potrà andare a prenotare esami e visite mediche o a sottoporsi alle analisi del sangue senza dover prendere ferie o permessi di lavoro, perché lo si potrà fare il sabato mattina. Il centro unificato per le prenotazioni, attualmente aperto dal lunedì al venerdì, aveva già fatto una prima sperimentazione sabato 14 settembre, ma d’ora in poi resterà aperto al pubblico ogni sabato dalle 8 alle 12 per le prenotazioni di tutti gli stessi esami prenotabili negli altri giorni lavorativi, sovracup compreso.

su Luna Nuova di venerdì 20 settembre


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Collegno, stop alle auto davanti alla scuola Leumann

Collegno, stop alle auto davanti alla scuola Leumann

VIABILITA'

La cultura valsusina ha perso il maestro Marcello Oliveri

La cultura valsusina ha perso il maestro Marcello Oliveri

LUTTO

Tav, i sindaci alla De Micheli: «Una nuova "Via" è ineludibile»

Tav, i sindaci alla De Micheli: «Una nuova "Via" è ineludibile»

TORINO-LIONE

Rivoli, panettoni per il personale del Pronto soccorso

Rivoli, panettoni per il personale del Pronto soccorso

SANITA'

Rivoli: a Cascine Vica avanza il cantiere per la metropolitana

Rivoli: a Cascine Vica avanza il cantiere per la metropolitana

TRASPORTI

Alpignano, lavori al ponte al via in primavera

Alpignano, lavori al ponte al via in primavera

VIABILITA'

Villardora, al via i tamponi rapidi: ecco come funzionano

Villardora, al via i tamponi rapidi: ecco come funzionano

CORONAVIRUS

Tav, incontro governo-sindaci rinviato a venerdì mattina

Tav, incontro governo-sindaci rinviato a venerdì mattina

TORINO-LIONE

Tav: mercoledì l'incontro tra l'Unione montana e la ministra De Micheli

Tav: mercoledì l'incontro tra l'Unione montana e la ministra De Micheli

TORINO-LIONE