RIVOLI

Intervento effettuato sotto ipnosi per il tumore alla prostata

Operazione all'ospedale di Rivoli: è il primo caso del genere in Italia

15 Ottobre 2013 - 00:55

Intervento effettuato sotto ipnosi per il tumore alla prostata

La scorsa settimana è stata realizzata all’ospedale di Rivoli la prima e finora unica operazione alla prostata sotto ipnosi. L’équipe del reparto di urologia, formata dal direttore Bellina e dagli specialisti Mari e Guercio ha eseguito con successo la prostatectomia radicale per tumore prostatico in anestesia spinale, con l’anestesista dottor Barberis e il supporto ipnotico complementare della dottoressa Rosso, segnando un punto a favore della sinergia fra urologi, anestesisti e, ora, psicologi.

su Luna Nuova di martedì 15 ottobre


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Meana, tredicenne cade con la bici: ricoverato al Regina Margherita

Meana, 13enne cade con la bici: ricoverato al Regina Margherita

INCIDENTE

S.Ambrogio: va a fuoco il tetto di una casa in via Bertassi

S.Ambrogio: va a fuoco il tetto di una casa in via Bertassi

ROGO

S.Ambrogio: va a fuoco il tetto di una casa in via Bertassi

S.Ambrogio: va a fuoco il tetto di una casa in via Bertassi

ROGO

Una mimosa per tutte le donne alla biblioteca di Susa

Una mimosa per tutte le donne alla biblioteca di Susa

8 MARZO

Dalmasso e Curie-Vittorini premiati per i loro progetti green

Dalmasso e Curie-Vittorini premiati per i loro progetti green

SCUOLA

Rivoli, riapre lunedì il poliambulatorio di via Piave

Rivoli, riapre lunedì il poliambulatorio di via Piave

SANITA'

Grugliasco, la facoltà di agraria tra le prime 150 al mondo

Grugliasco, la facoltà di agraria tra le prime 150 al mondo

ISTRUZIONE

Rosta inaugura un cippo in memoria di Giorgio Perlasca

Rosta inaugura un cippo in memoria di Giorgio Perlasca

RICORDO

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS