GRUGLIASCO

Massacra la zia e poi si dà alla fuga

Grugliaso, uccisa con 23 fendenti: catturato poche ore dopo non lontano da casa

05 Novembre 2013 - 01:12

Massacra la zia e poi si dà alla fuga

Ha ucciso a coltellate l’anziana zia, poi si è barricato in casa per qualche minuto ed è successivamente fuggito a piedi venendo poi rintracciato ed arrestato alcune ore dopo. È successo ieri in tarda mattinata in un appartamento di via Tirreno 382 a Grugliasco: protagonista Vincenzo Maurici, 40 anni, un passato difficile alle spalle contraddistinto anche da ripetuti ricoveri in strutture psichiatriche in Italia e in Belgio.

su Luna Nuova di martedì 5 novembre


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

S.Ambrogio: otto camper a fuoco nel cortile ex Havana

S.Ambrogio: otto camper a fuoco nel cortile ex Havana

INCENDIO

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

SVILUPPO

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

SOLIDARIETÀ