GRUGLIASCO

Prima lo sciopero, poi i cancelli chiusi

Abit, si inasprisce lo scontro: la produzione resterà ferma fino a sabato

05 Novembre 2013 - 01:07

Prima lo sciopero, poi i cancelli chiusi

Guarda la fotogallery

Brutta sorpresa sabato mattina per i 97 lavoratori dell’Abit che, presentandosi al lavoro, hanno trovato i cancelli dello stabilimento di corso Allamano chiusi, e hanno immediatamente allestito un presidio. È arrivata infatti la comunicazione ufficiale di stop alla produzione da sabato 2 fino al 9 novembre «Per le attuali difficoltà produttivi e organizzative», come si legge nel telegramma inviato a ognuno dei lavoratori dalla Abit Torino, che fa parte del gruppo Trevalli Cooperlat.

su Luna Nuova di martedì 5 novembre


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

S.Ambrogio: va a fuoco il tetto di una casa in via Bertassi

S.Ambrogio: va a fuoco il tetto di una casa in via Bertassi

ROGO

Una mimosa per tutte le donne alla biblioteca di Susa

Una mimosa per tutte le donne alla biblioteca di Susa

8 MARZO

Dalmasso e Curie-Vittorini premiati per i loro progetti green

Dalmasso e Curie-Vittorini premiati per i loro progetti green

SCUOLA

Rivoli, riapre lunedì il poliambulatorio di via Piave

Rivoli, riapre lunedì il poliambulatorio di via Piave

SANITA'

Grugliasco, la facoltà di agraria tra le prime 150 al mondo

Grugliasco, la facoltà di agraria tra le prime 150 al mondo

ISTRUZIONE

Rosta inaugura un cippo in memoria di Giorgio Perlasca

Rosta inaugura un cippo in memoria di Giorgio Perlasca

RICORDO

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

INCIDENTE