COLLEGNO

Strage di Capodanno, ultimo saluto a San Massimo

Si svolgeranno domani a Collegno i funerali delle tre vittime e del loro carnefice

09 Gennaio 2014 - 23:32

Strage di Capodanno, ultimo saluto a San Massimo

Un minuto di silenzio in tutte le case, gli uffici e i negozi di Collegno. È l’invito del sindaco Silvana Accossato che domani alle 10,30 nella chiesa di San Massimo parteciperà ai funerali della famiglia Garattini, protagonista di quella che è stata ribattezzata “la strage di Capodanno”. La perdita del lavoro, l’epatite, una depressione incombente potrebbero essere tra i motivi che hanno spinto Daniele Garattini, 57 enne, rappresentante di commercio disoccupato da ottobre, a uccidere la suocera, la moglie e la figlia per poi suicidarsi. La tragedia si è consumata alle 12,30 del 31 dicembre al quinto piano di corso Francia 216. L’uomo ha sparato alle tre donne con una pistola e poi si è ucciso accoltellandosi. Non ci sarebbe stata nessuna lite prima dell’esplosione di violenza. L’uomo avrebbe agito all’improvviso, senza motivo, sorprendendo le sue familiari in due stanze diverse. La prima a morire è stata la suocera, Daria Maccari, 84 anni: dormiva in soggiorno, supina, sul divano. Poi Garattini è andato in cucina e ha fatto fuoco sulla moglie Letizia Maggio, 54 anni, e ha infierito quasi contemporaneamente sulla figlia Giulia, 21 anni.

su Luna Nuova di venerdì 10 gennaio 2014


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

INCIDENTE

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

EMERGENZA COVID

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

CRIMINALITA'

Prova

Avigliana, sorpresa: Alessandro Borghese e la sua troupe salgono al castello

Prova

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

ROGO

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

Il canale Ungherini

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

INCIDENTI

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

SETTORE IN CRISI DA LOKCDOWN