COLLEGNO

Agrati, prosegue il muro contro muro

Collegno, momenti di tensione ieri mattina, giovedì tutti in presidio al Pirellone

25 Febbraio 2014 - 02:03

Agrati, prosegue il muro contro muro

Momenti di tensione ieri mattina davanti all’Unione industriale al termine dell’incontro sulla situazione della Agrati, l’azienda collegnese che produce viti e bulloni e che ha annunciato la decisione di cessare l’attività nello stabilimento di via De Amicis e di licenziare tutti gli 82 dipendenti.

su Luna Nuova di martedì 25 febbraio 2014


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Matteo, dal Moncenisio al Gargano sospinto da tanti amici

Matteo, dal Moncenisio al Gargano sospinto da tanti amici

SOLIDARIETA'

Borgone: ciclista investita da un'auto alla rotonda di S.Valeriano

Borgone: ciclista investita da un'auto alla rotonda di S.Valeriano

SOCCORSI

Rivoli, al Circolo della Musica tornano i live

Rivoli, al Circolo della Musica tornano i live

SPETTACOLI

Pianezza, nozze d'oro con l'arte per Guglielmo Meltzeid

Pianezza, nozze d'oro con l'arte per Guglielmo Meltzeid

CULTURA

Grugliasco, Cirio visita il punto vaccinale 'drive in'

Grugliasco, Cirio visita il punto vaccinale 'drive in'

EMERGENZA

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

COVID-19

Collegno, una "lettera alla coscienza" firmata Sermig

Collegno, una 'lettera alla coscienza' firmata Sermig

GIRO D'ITALIA

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

OCCUPAZIONE

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

ELEZIONI