BEINASCO

Loculi 'prefabbricati' al cimitero per evitare emergenze

Beinasco corre ai ripari in attesa di quelli che saranno consegnati ad aprile

27 Febbraio 2014 - 23:12

Loculi 'prefabbricati' al cimitero per evitare emergenze

Mentre si attende la consegna degli ultimi 150 nuovi loculi attesi per la metà di aprile, il Comune di Beinasco deve correre ai ripari per non trovarsi senza spazi liberi da affidare ai cittadini che nel frattempo dovessero passare a miglior vita. I loculi esistenti, infatti, sono praticamente terminati, così l’amministrazione comunale ha approvato la costruzione di una decina di loculi prefabbricati, contenuti in una struttura modulare di semplice e veloce costruzione.

su Luna Nuova di venerdì 28 febbraio 2014


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

S.Ambrogio: otto camper a fuoco nel cortile ex Havana

S.Ambrogio: otto camper a fuoco nel cortile ex Havana

INCENDIO

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

SVILUPPO

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

SOLIDARIETÀ