RIVOLI

Soffocò la sorella, niente processo

Era in grado di intendere «ma non di volere»: archiviate tutte le accuse

06 Marzo 2014 - 23:21

Soffocò la sorella, niente processo

Al momento in cui ha soffocato la sorella, aveva ridotte capacità di intendere ma nessuna capacità di volere: per questo è stata archiviata nei suoi confronti l’accusa di omicidio. Quando il 9 ottobre del 2013 era arrivata al pronto soccorso dell’ospedale di Rivoli con le vene tagliate e un profondo stato di disperazione, la donna 67enne aveva confessato di aver ucciso la sorella disabile di dieci anni più anziana di cui si era presa cura per tutta la vita.

su Luna Nuova di venerdì 7 marzo 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Grugliasco, la nuova giunta si presenta in Consiglio

Grugliasco, la nuova giunta si presenta in Consiglio

ELEZIONI

In attesa di Achille Lauro alla Palazzina di Caccia

In attesa di Achille Lauro alla Palazzina di Caccia

CONCERTI

Saucerful of secrets: l'altra musica dei Pink Floyd

Saucerful of secrets: l'altra musica dei Pink Floyd

CONCERTI

Oulx: a Boster in scena il raduno delle Panda 4x4

Oulx: a Boster in scena il raduno delle Panda 4x4

BEAULARD

Dramma a Claviere: escursionista perde la vita sulla ferrata di Rocca Clarì

Dramma a Claviere: escursionista perde la vita sulla ferrata di Rocca Clarì

TRAGEDIA

Guè, la rinascita del rap parte dal Flowers Festival

Guè, la rinascita del rap parte dal Flowers Festival

CONCERTI

Rivoli: un fiume di pioggia e grandine nel quartiere Borgonuovo

Rivoli: un fiume di pioggia e grandine nel quartiere Borgonuovo

BOMBA D'ACQUA

Violenta grandinata: chicchi come palline da ping pong, strade imbiancate ad Avigliana

Violenta grandinata: chicchi come palline da ping pong, strade imbiancate ad Avigliana

MALTEMPO

Rivoli, riaperto il centro commerciale allagato

Rivoli, riaperto il centro commerciale allagato

METEO