COLLEGNO

«Sono pronto a discutere con la Agrati»

Collegno, dal vescovo Nosiglia non solo solidarietà, ma impegni concreti: giovedì incontro in Regione

10 Marzo 2014 - 23:43

«Sono pronto a discutere con la Agrati»

Guarda la fotogallery

Non c’erano solo gli 82 lavoratori e i loro familiari ma anche tanti collegnesi “solidali” sabato scorso ad accogliere l’arcivescovo di Torino, Cesare Nosiglia, davanti ai cancelli dell’Agrati di via De Amicis a Collegno. «Sono qui per dare speranza e fiducia a queste persone e ai loro figli, che con i loro disegni hanno emozionato anche il vescovo - ha detto monsignor Nosiglia - Come dice Papa Francesco, se perdi il lavoro perdi anche la dignità e non è possibile accettare una cosa del genere. Parlerò con i rappresentanti dell’azienda e spero che abbiano la coscienza morale di sentirsi responsabili. Spero che i problemi possano essere risolti».

su Luna Nuova di martedì 11 marzo 2014


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

INCIDENTE

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

EMERGENZA COVID

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

CRIMINALITA'

Prova

Avigliana, sorpresa: Alessandro Borghese e la sua troupe salgono al castello

Prova

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

ROGO

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

Il canale Ungherini

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

INCIDENTI

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

SETTORE IN CRISI DA LOKCDOWN