Fine dell'agonia, la Agrati è arrivata al capolinea

Collegno, cocente delusione per gli 82 dipendenti dopo 75 giorni di mobilitazioni

17 Aprile 2014 - 23:10

Fine dell'agonia, la Agrati è arrivata al capolinea

La Agrati, ex Fivit-Colombotto, da ieri ha chiuso definitivamente i battenti della fabbrica di via De Amicis a Collegno in seguito all’accordo raggiunto mercoledì all’assessorato regionale al lavoro. Nonostante le pressioni del Governo, attraverso il premier Matteo Renzi e il ministro del lavoro Giuliano Poletti, le mobilitazioni dei lavoratori, gli interventi delle istituzioni locali, della politica e della società civile, l’azienda non ha cambiato idea rispetto alla chiusura dello stabilimento.

su Luna Nuova di venerdì 18 aprile 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

COVID 19

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

TRAGEDIA

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

Avigliana, al via la campagna di lavori sul lago, nelle borgate e al campo da baseball

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

VIABILITA'

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

EMERGENZA SANITARIA

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

PANNELLI, GRAFICI, FILMATI, QUADRI E SCULTURE

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

ROGO

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

PROTESTA

Sestriere pronta per ospitare i Mondiali di sci del 2029

Sestriere pronta per ospitare i Mondiali di sci del 2029

MONTAGNA