Ennesimo frontale sulla variante di Pianezza

Tragico schianto mercoledì: morta sul colpo una 33enne di Torino

23 Aprile 2014 - 23:30

Ennesimo frontale sulla variante di Pianezza

Tre incidenti mortali, quattro persone decedute in poco meno di quattro anni. È il triste primato della cosiddetta “variante” alla statale 24 inaugurata nel luglio del 2010 dove mercoledì scorso, poco prima di mezzogiorno, ha perso la vita Sabrina Musarella, 33enne torinese. È morta praticamente sul colpo, subito dopo aver invaso la corsia opposta e centrato in pieno l’auto che stava arrivando. A bordo della sua Hyundai Getz verde, la giovane, assistente alla poltrona in uno studio dentistico, stava viaggiando in direzione di Torino. All’altezza del chilometro 14+800, in territorio pianezzese, affrontando una leggera curva in contropendenza, nei pressi del campo volo del lago Fontanej, ha perso il controllo dell’auto andando a invadere la corsia opposta. In prima battuta ha sfiorato una Opel Astra, che per schivarla si è letteralmente schiacciata contro il guard-rail di destra. Subito dopo però ha centrato in pieno la Fiat Croma che stava sopraggiungendo: alla guida c’era un ragazzo di 24 anni, residente a Villardora. L’impatto è stato violentissimo: le due auto si sono accartocciate e per estrarre i due feriti dall’ammasso di rottami è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco di Torino.

su Luna Nuova di giovedì 24 aprile 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ