ALPIGNANO

Poliambulatorio Asl, «Un vero disastro»

Alpignano, 2174 firme raccolte da Sel per chiedere all?Asl di affrontare il problema

08 Maggio 2014 - 22:49

Poliambulatorio Asl, «Un vero disastro»

Il sindaco di Alpignano ha inviato le 2174 firme raccolte tra i cittadini da Sel, sinistra ecologia e libertà, per chiedere alla direzione sanitaria di porre un freno alla situazione disastrosa in cui si trova il poliambulatorio di via Philips, a partire dalle code lunghe a causa di un minor numero di persone addette allo sportello che si intensificano dopo festività e ferie del personale già scarso. Ora hanno depositato le firme con la richiesta di non privare la città dei servizi indispensabili di fisioterapia e radiografia.

su Luna Nuova di venerdì 9 maggio 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

No Tav: Dana Lauriola prelevata dalla sua casa di Bussoleno e portata in carcere

No Tav: Dana Lauriola prelevata dalla sua casa di Bussoleno e portata in carcere

PROTESTA

Condove: ritrovato nella Dora il corpo dell'uomo disperso

Condove: ritrovato nella Dora il corpo senza vita dell'uomo disperso

DRAMMA

Smarino Tav a Susa: l'Unione montana dice "no" alla variante

Smarino Tav a Susa: l'Unione montana dice "no" alla variante

TORINO-LIONE

Rivalta, droga nell'auto: due gemelli in manette

Rivalta, droga nell'auto: due gemelli in manette

CRMINALITA'

No Tav, condanna per Dana Lauriola: «È una persecuzione politica»

No Tav, condanna per Dana Lauriola: «È una persecuzione politica»

PROTESTA

Condove: disperso un uomo di 79 anni, ricerche in corso

Condove: disperso un uomo di 79 anni, ricerche in corso

SULLA MONTAGNA

Collegno, da domani basta auto nel parcheggio della Gramsci

Collegno, da domani basta auto nel parcheggio della Gramsci

VIABILITA'

Alpignano, entro il 2021 poliambulatorio al Movicentro

Alpignano, entro il 2021 poliambulatorio al Movicentro

SANITA'

Almese: taglio dei parlamentari, quale risparmio e quali rischi?

Almese: taglio dei parlamentari, quale risparmio e quali rischi?

REFERENDUM