RIVALTA

Senza quei paletti i pedoni rischiano

Rivalta, l'allarme di un commercianti: «Le auto in sosta restringono il passaggio libero»

08 Maggio 2014 - 22:52

Senza quei paletti i pedoni rischiano

Un moderno don Abbondio direbbe che «Questi paletti non s’hanno da fare», mentre un novello Giuseppe Garibaldi proclamerebbe «O paletti o morte». Molto più praticamente Raffaele Armenia della caffetteria Green bar di via Umberto I a Rivalta si limita a ribadire lo stato di pericolo in cui versa chi, camminando sul lato sinistro della strada, arriva all’altezza del civico 65 e trova il passaggio pedonale, non più protetto dai paletti di ferro come nel tratto precedente, ostruito dall’onnipresente vettura infilata da un guidatore irrispettoso nel varco lasciato libero.

su Luna Nuova di venerdì 9 maggio 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Collegno, gli elicotteri dei vigili del fuoco al Campo volo?

Collegno, gli elicotteri dei vigili del fuoco al Campo volo?

EMERGENZA

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

COVID 19

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

TRAGEDIA

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

Avigliana, al via la campagna di lavori sul lago, nelle borgate e al campo da baseball

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

VIABILITA'

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

EMERGENZA SANITARIA

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

PANNELLI, GRAFICI, FILMATI, QUADRI E SCULTURE

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

ROGO

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

PROTESTA