RIFIUTI

Il piano ambientalista: evitare l'incenerimento

Le associazioni presentano il loro progetto di gestione dei rifiuti

30 Giugno 2014 - 23:06

Il piano ambientalista: evitare l'incenerimento

Le associazioni ambientaliste da sempre considerano il termovalorizzatore del Gerbido un impianto inutile, dannoso e costoso: per questo motivo nel piano di gestione dei rifiuti presentato venerdì mattina nella sede di Pro natura, in via Pastrengo a Torino, per l’impianto non c’è posto, se non come produttore di calore a partire dal metano. Nulla che abbia però a che fare con i rifiuti. Si punta invece su differenziata e diminuzione dei rifiuti, oltre che sugli impianti per il trattamento a freddo. Anche l'Ato rifiuti manda segnali, e tramite il presidente Paolo Foietta invita alla collaborazione sugli obiettivi comuni.

su Luna Nuova di martedì 1 luglio 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

INCIDENTE

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

EMERGENZA COVID

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

CRIMINALITA'

Prova

Avigliana, sorpresa: Alessandro Borghese e la sua troupe salgono al castello

Prova

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

ROGO

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

Il canale Ungherini

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

INCIDENTI

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

SETTORE IN CRISI DA LOKCDOWN