DOLOSO

Nel mirino i chioschi del latte crudo

Tre roghi tra Grugliasco, Collegno e Rivoli in meno di un'ora: è mistero

04 Settembre 2014 - 22:50

Nel mirino i chioschi del latte crudo

È giallo sui tre attentanti incendiari avvenuti la notte scorsa ai danni di altrettanti distributori di latte crudo tra Grugliasco, Collegno e Rivoli. I tre chioschi sono andati a fuoco uno dopo l’altro nell’arco di meno di un’ora. Il primo episodio si è verificato in largo Polesine a Grugliasco alle 2,20 ai danni del punto vendita situato all’incrocio con via San Rocco. Meno di un quarto d’ora più tardi stessa sorte è toccata al distributore di piazza Torello a Collegno. Poco prima delle 3 del mattino, ultimo raid in via Tevere a Cascine Vica nei pressi dei giardini pubblici Falcone.

su Luna Nuova di venerdì 5 settembre 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

INCIDENTE

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

EMERGENZA COVID

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

CRIMINALITA'

Prova

Avigliana, sorpresa: Alessandro Borghese e la sua troupe salgono al castello

Prova

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

ROGO

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

Il canale Ungherini

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

INCIDENTI

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

SETTORE IN CRISI DA LOKCDOWN