ORBASSANO

Il Comue apre uno spiraglio per Nadia e Aziz

Orbassano, la coppia potrebbe presto avere una nova casa

15 Settembre 2014 - 22:35

Il Comue apre uno spiraglio per Nadia e Aziz

Un primo spiraglio per coloro che si trovano in emergenza abitativa arriverà il 25 settembre prossino quando si riunirà la specifica Commissione comunale di Orbassano. Nonostante infatti sia ancora alto il numero di persone senza casa, o con uno sfratto esecutivo, e altre quelle che sono in attesa di una soluzione rispetto alla loro condizione attuale, da ottobre a dicembre potrebbero nascere nuove possibilità. Lo ricorda l’assessore Ettore Puglisi che si dice ottimista perché, dati alla mano, a breve dovrebbero rendersi disponibili alcuni alloggi da destinare proprio a questa emergenza.  Un’emergenza in crescita a causa della situazione economica che mette in difficoltà le famiglie, spesso morose perché improvvisamente uno o più componenti perdono il lavoro, come successo a Nadia e Aziz nei giorni scorsi.

su Luna Nuova di martedì 16 settembre 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

INCIDENTE

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

EMERGENZA COVID

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

CRIMINALITA'

Prova

Avigliana, sorpresa: Alessandro Borghese e la sua troupe salgono al castello

Prova

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

ROGO

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

Il canale Ungherini

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

INCIDENTI

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

SETTORE IN CRISI DA LOKCDOWN