ALPIGNANO

Battaglia vinta contro l'antenna della Wind

Si chiude la vicenda inizita nel 2003 con l'installazione del palo in via Chiri ad Alpignano

23 Ottobre 2014 - 22:25

Battaglia vinta contro l'antenna della Wind

Vinta la battaglia ambientale contro i giganti della telefonia mobile: è finalmente stato rimosso l’impianto del ripetitore dal grande palo che sorreggeva l’antenna in via Chiri ad Alpignano. Il palo c’è ancora, ma tutto il resto è stato tolto a fine agosto e da pochi giorni il Comune ha ricevuto la comunicazione del consiglio di Stato che mette la parola “fine” alla vicenda dando definitivamente ragione a chi l’antennone lo temeva e non lo voleva. «Una battaglia iniziata molti anni fa, con la richiesta datata 26 novembre 2003 presentata dalla Tecnotel srl per realizzare l’impianto di telefonia sull’area privata a servizio del gestore Wind telecomunicazioni spa», ricorda il sindaco Gianni Da Ronco.

su Luna Nuova di venerdì 24 ottobre 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

COVID 19

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

TRAGEDIA

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

Avigliana, al via la campagna di lavori sul lago, nelle borgate e al campo da baseball

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

VIABILITA'

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

EMERGENZA SANITARIA

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

PANNELLI, GRAFICI, FILMATI, QUADRI E SCULTURE

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

ROGO

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

PROTESTA

Sestriere pronta per ospitare i Mondiali di sci del 2029

Sestriere pronta per ospitare i Mondiali di sci del 2029

MONTAGNA