ALPIGNANO

Battaglia vinta contro l'antenna della Wind

Si chiude la vicenda inizita nel 2003 con l'installazione del palo in via Chiri ad Alpignano

23 Ottobre 2014 - 22:25

Battaglia vinta contro l'antenna della Wind

Vinta la battaglia ambientale contro i giganti della telefonia mobile: è finalmente stato rimosso l’impianto del ripetitore dal grande palo che sorreggeva l’antenna in via Chiri ad Alpignano. Il palo c’è ancora, ma tutto il resto è stato tolto a fine agosto e da pochi giorni il Comune ha ricevuto la comunicazione del consiglio di Stato che mette la parola “fine” alla vicenda dando definitivamente ragione a chi l’antennone lo temeva e non lo voleva. «Una battaglia iniziata molti anni fa, con la richiesta datata 26 novembre 2003 presentata dalla Tecnotel srl per realizzare l’impianto di telefonia sull’area privata a servizio del gestore Wind telecomunicazioni spa», ricorda il sindaco Gianni Da Ronco.

su Luna Nuova di venerdì 24 ottobre 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Rocciamelone: escursionista bloccato dal buio al Rifugio Ca' d'Asti

Rocciamelone: escursionista bloccato dal buio al Rifugio Ca' d'Asti

MOMPANTERO

Bussoleno: incendio in un capannone in strada Susa

Bussoleno: incendio in un capannone in strada Susa

OGGI

Collegno e Orbassano ricordano Pier Maria Furlan

Collegno e Orbassano ricordano Pier Maria Furlan

LUTTO

Collegno, strade rimesse in sesto dopo i cantieri fibra e Italgas

Collegno, strade rimesse in sesto dopo i cantieri fibra e Italgas

LAVORI

Vaie, furgone urta un balcone in via Roma: il conducente non si ferma

Vaie, furgone urta un balcone in via Roma: il conducente non si ferma

OGGI POMERIGGIO

Bussoleno: cade mentre attraversa un ponte tibetano all'Orrido di Foresto

Bussoleno: cade mentre attraversa un ponte tibetano all'Orrido di Foresto

VIA FERRATA

Il punto in cui verrà realizzato il "griglione"

Il punto in cui verrà realizzato il "griglione"

Avigliana, da lunedì a mercoledì chiusa via Benetti

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, nuovi primari per urologia ed ortopedia

Rivoli, nuovi primari per urologia ed ortopedia

SANITÀ

Sauze d'Oulx: vandali ancora in azione, scoperti

Sauze d'Oulx: vandali ancora in azione, scoperti

NUOVI RAID