RIVOLI

Erano rapinatori seriali di farmacie

Rivoli, in carcere per due colpi, ne hanno commessi altri sette in tutta la cintura

27 Ottobre 2014 - 22:58

Erano rapinatori seriali di farmacie

Ad aprile erano stati arrestati con l’accusa di aver rapinato due farmacie, ma c’era il sospetto che avessero messe a segno altre rapine, e per questo gli investigatori del commissariato di Rivoli avevano continuato a indagare nei loro confronti: Adriano Sforza, 45 anni, residente a Orbassano, e Giancarlo Fabri, 54 anni, residente a Rivoli, avevano infatti colpito altre sette volte tra Torino e la cintura ovest. Una volta in carcere poi avevano anche cercato di convincere un altro detenuto ad autoaccusarsi delle rapine per le quali erano stati invece ritenuti responsabili loro.

su Luna Nuova di martedì 28 ottobre 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Rocciamelone: escursionista bloccato dal buio al Rifugio Ca' d'Asti

Rocciamelone: escursionista bloccato dal buio al Rifugio Ca' d'Asti

MOMPANTERO

Bussoleno: incendio in un capannone in strada Susa

Bussoleno: incendio in un capannone in strada Susa

OGGI

Collegno e Orbassano ricordano Pier Maria Furlan

Collegno e Orbassano ricordano Pier Maria Furlan

LUTTO

Collegno, strade rimesse in sesto dopo i cantieri fibra e Italgas

Collegno, strade rimesse in sesto dopo i cantieri fibra e Italgas

LAVORI

Vaie, furgone urta un balcone in via Roma: il conducente non si ferma

Vaie, furgone urta un balcone in via Roma: il conducente non si ferma

OGGI POMERIGGIO

Bussoleno: cade mentre attraversa un ponte tibetano all'Orrido di Foresto

Bussoleno: cade mentre attraversa un ponte tibetano all'Orrido di Foresto

VIA FERRATA

Il punto in cui verrà realizzato il "griglione"

Il punto in cui verrà realizzato il "griglione"

Avigliana, da lunedì a mercoledì chiusa via Benetti

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, nuovi primari per urologia ed ortopedia

Rivoli, nuovi primari per urologia ed ortopedia

SANITÀ

Sauze d'Oulx: vandali ancora in azione, scoperti

Sauze d'Oulx: vandali ancora in azione, scoperti

NUOVI RAID