ORBASSANO

«Voglio i miei soldi», e poi lo rapisce

Orbassano, sequestra per poche ore il direttore della ditta che gli deve 110mila euro

10 Novembre 2014 - 22:05

«Voglio i miei soldi», e poi lo rapisce

Era così esasperato a causa di un mancato pagamento che alla fine ha scelto di minacciare il suo debitore, obbligandolo a salire sul suo furgone. Una sorta di sequestro lampo che si è verificato giovedì pomeriggio tra Rivalta e Orbassano. Il protagonista di questa storia è J.M. un autotrasportatore di 42 anni, residente a Rivalta che ha obbligato il titolare di una ditta per cui aveva svolto dei lavori ad entrare nella cabina di guida del suo camioncino con lui. Dentro il veicolo l’uomo lo ha minacciato per chiedergli il pagamento di 110mila euro per alcuni trasporti che aveva effettuato per suo conto.

su Luna Nuova di martedì 11 novembre 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

COVID 19

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

TRAGEDIA

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

Avigliana, al via la campagna di lavori sul lago, nelle borgate e al campo da baseball

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

VIABILITA'

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

EMERGENZA SANITARIA

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

PANNELLI, GRAFICI, FILMATI, QUADRI E SCULTURE

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

ROGO

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

PROTESTA

Sestriere pronta per ospitare i Mondiali di sci del 2029

Sestriere pronta per ospitare i Mondiali di sci del 2029

MONTAGNA