ORBASSANO

Nuovo municipio verso la da Vinci: ecco come si farà

Orbassano, approvato il metodo del "leasing in costruenda"

08 Dicembre 2014 - 22:54

Nuovo municipio verso la da Vinci: ecco come si farà

Il progetto definitivo c’è già da tempo, ora c’è anche il modo per riadattare la ex scuola media Leonardo Da Vinci di viale Regina Margherita a Orbassano, per trasformarla nel nuovo municipio, che si sposterà di poche centinaia di metri dalla sede attuale, in piazza Umberto I, per riunire quasi tutti gli uffici in un solo stabile. Da tempo il Comune pensava allo strumento del “leasing in costruenda”, ma trattandosi di un metodo relativamente nuovo ha preferito commissionare uno studio di fattibilità per valutare meglio i rischi dell’operazione: ora si può partire con il bando di gara.

su Luna Nuova di martedì 9 dicembre 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Matteo, dal Moncenisio al Gargano sospinto da tanti amici

Matteo, dal Moncenisio al Gargano sospinto da tanti amici

SOLIDARIETA'

Borgone: ciclista investita da un'auto alla rotonda di S.Valeriano

Borgone: ciclista investita da un'auto alla rotonda di S.Valeriano

SOCCORSI

Rivoli, al Circolo della Musica tornano i live

Rivoli, al Circolo della Musica tornano i live

SPETTACOLI

Pianezza, nozze d'oro con l'arte per Guglielmo Meltzeid

Pianezza, nozze d'oro con l'arte per Guglielmo Meltzeid

CULTURA

Grugliasco, Cirio visita il punto vaccinale 'drive in'

Grugliasco, Cirio visita il punto vaccinale 'drive in'

EMERGENZA

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

COVID-19

Collegno, una "lettera alla coscienza" firmata Sermig

Collegno, una 'lettera alla coscienza' firmata Sermig

GIRO D'ITALIA

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

OCCUPAZIONE

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

ELEZIONI