BRUINO

Confermate in Cassazione le condanne per il delitto Patriti

Ergastolo definitivo per la Crivellari, carcere anche per il figlio e i complici

11 Dicembre 2014 - 22:30

Confermate in Cassazione le condanne per il delitto Patriti

È definitiva la condanna all’ergastolo per Maria Teresa Crivellari. La Cassazione ha rigettato il ricorso presentato dalla donna, ritenuta responsabile del sequestro, dell’omicidio e dell’occultamento del cadavere di Marina Patriti, moglie del suo amante. Confermate dalla Cassazione anche la condanna a 15 anni e mezzo del figlio della donna, Alessandro Marella, e dei complici Andrea Chiappetta a 16 anni e Calogero Pasqualino a 12 anni, entrambi residenti ad Alpignano. Il delitto risale al 2010.

su Luna Nuova di venerdì 12 dicembre 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Bussoleno, mercoledì alle 15 i funerali di Samuele Naitza

Bussoleno, mercoledì alle 15 i funerali di Samuele Naitza

LUTTO

Collegno, Festa della musica al cantiere della Metro

Collegno, Festa della musica al cantiere della Metro

EVENTO

Buttigliera, scoperti sette giovani pakistani su un camion

Buttigliera, scoperti sette giovani pakistani su un camion

MIGRANTI

Principio di incendio sul locomotore del treno merci

Principio di incendio sul locomotore del treno merci

FERROVIA

Rivoli e Susa: via alla nuova tecnica d'intervento per le protesi d'anca

Rivoli e Susa: via alla nuova tecnica d'intervento per le protesi d'anca

ASL TO3

Shade fa una sorpresa ai ragazzi dei centri estivi

Shade fa una sorpresa ai ragazzi dei centri estivi

SPAZIOMNIBUS

Alpignano, una casa unica per la Protezione civile

Alpignano, una casa unica per la Protezione civile

PROGETTO

Guasto sulla Torino-Modane, mattinata di passione per i pendolari valsusini

Guasto sulla Torino-Modane, mattinata di passione per i pendolari valsusini

TRASPORTI

Trovato il corpo del giovane di Bussoleno finito nel canale di Coldimosso

Trovato il corpo del giovane di Bussoleno finito nel canale di Coldimosso

TRAGEDIA