RIVOLI

Mercatò, 70 posti di lavoro in arrivo in primavera

Accordo con il Comune di Rivoli per la nuova area commerciale

11 Dicembre 2014 - 22:20

Mercatò, 70 posti di lavoro in arrivo in primavera

Da lunedì 15 dicembre si apre uno spiraglio per i lavoratori disoccupati rivolesi iscritti al Centro per l’impiego. O meglio una nuova opportunità per circa una settantina di loro. Lo annuncia l’assessore al lavoro, Paolo De Francia, che ha appena sottoscritto con il Centro per l’impiego e la Dimar spa un protocollo d’intesa volto ad assumere personale per il nuovo supermercato “Mercatò” che dovrebbe inaugurare proprio a Rivoli, in corso IV Novembre, nell’aprile del 2015.

su Luna Nuova di venerdì 12 dicembre 2014

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

INCIDENTE

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

EMERGENZA COVID

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

CRIMINALITA'

Prova

Avigliana, sorpresa: Alessandro Borghese e la sua troupe salgono al castello

Prova

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

ROGO

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

Il canale Ungherini

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

INCIDENTI

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

SETTORE IN CRISI DA LOKCDOWN