ORBASSANO

Tubercolosi, i posti letto restano

La direzione del San Luigi di Orbassano rassicura: «Chiusi solo per i lavori»

12 Gennaio 2015 - 23:01

Tubercolosi, i posti letto restano

«Le camere dedicate agli ammalati di tubercolosi non verranno chiuse se non temporaneamente: alla fine dei lavori riapriranno regolarmente». Il direttore generale dell’azienda ospedaliera universitaria San Luigi Gonzaga di Orbassano, Remo Urani, e il direttore sanitario Carlo Picco respingono qualunque altra ipotesi, bollando i sospetti come illazioni senza fondamento. «La chiusura di quelle camere è determinata dal fatto che il reparto non risponde più alle normative, dopo che queste sono state cambiate: serve una revisione profonda della struttura, e questa non è possibile se non chiudendo il reparto per il tempo necessario», ribadisce Picco.

su Luna Nuova di martedì 13 gennaio 2015

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

INCIDENTE

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

EMERGENZA COVID

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

CRIMINALITA'

Prova

Avigliana, sorpresa: Alessandro Borghese e la sua troupe salgono al castello

Prova

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

ROGO

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

Il canale Ungherini

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

INCIDENTI

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

SETTORE IN CRISI DA LOKCDOWN