ASL

Orari ridotti negli ambulatori: 'ride' solo Piossasco

Nessuna concessione agli altri quattro comuni penalizzati

26 Febbraio 2015 - 22:54

Orari ridotti negli ambulatori: 'ride' solo Piossasco

Le proteste dei sindaci di Beinasco, Bruino, Piossasco, Rivalta e Volvera non hanno smosso il direttore del distretto sanitario di Orbassano Barbara Vinassa: la riduzione dell’orario degli ambulatori cittadini resta, anche se con una diversa modulazione che almeno in parte sana la situazione. Nulla cambia infatti per Beinasco, Bruino, Rivalta e Volvera, rispetto alla situazione che si è creata dallo scorso lunedì, mentre per Piossasco c’è una leggera apertura che diventerà effettiva da lunedì prossimo.

su Luna Nuova di venerdì 27 febbraio 2015


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

Da lunedì Dad in tutto il Piemonte per 2ª-3ª media e scuole superiori

CORONAVIRUS

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

Valgioie, volontario dell'Aib condannato per incendio

PATTEGGIA DUE ANNI

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

Sauze d'Oulx in lutto per la tragica scomparsa di Simone Gai

INCIDENTE

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

Collegno, Testimoni di Geova: il battesimo è online

EMERGENZA COVID

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

Rivoli, il baby pusher abitava con la mamma e il nonno

CRIMINALITA'

Prova

Avigliana, sorpresa: Alessandro Borghese e la sua troupe salgono al castello

Prova

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

Chiusa S.Michele: incendio stasera nel cortile della Levosil

ROGO

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

Il canale Ungherini

Scialpinisti feriti in valle: tre interventi del Soccorso in poche ore

INCIDENTI

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

L'ultimo concerto? Stasera la chiamata alle armi della musica dal vivo

SETTORE IN CRISI DA LOKCDOWN