CINTURA

Il rapinatore seriale finisce in manette

Confessa: «Non riuscivo a smettere, grazie di avermi preso»

16 Marzo 2015 - 23:49

Il rapinatore seriale finisce in manette

Ha confessato di aver commesso una ventina tra furti, scippi e rapine ai danni in particolare di donne: nell’ultimo mese e mezzo in particolare, Michel Piramide, 22 anni, aveva messo a segno fino a sette colpi al giorno. Lo hanno individuato e fermato i carabinieri della compagnia di Moncalieri che gli stavano dando la caccia già da diverso tempo. Buona parte degli episodi di cui si è autoaccusato hanno avuto come scenario comuni della zona sud-ovest di Torino, ma il suo raggio d’azione si allargava comunque anche ad altre province piemontesi. Gli è stato fatale proprio il fatto di aver utilizzato sempre la stessa auto: una Seat Ibiza intestata ad un altro nomade, a cui aveva modificato i numeri della targa in modo abbastanza grossolano. Scippava e aggrediva esclusivamente donne sole. Colpiva davanti alle scuole, centri commerciali, cimiteri, Asl, uffici postali e banche.

su Luna Nuova di martedì 17 marzo 2015

 


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Collegno, gli elicotteri dei vigili del fuoco al Campo volo?

Collegno, gli elicotteri dei vigili del fuoco al Campo volo?

EMERGENZA

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

Vaccini, parte anche Susa: oggi sono 76 le prime somministrazioni

COVID 19

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

Dramma a Caprie: due morti in uno scontro fra moto

TRAGEDIA

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

I lavori al marciapiedi di corso Laghi a rischio crollo

Avigliana, al via la campagna di lavori sul lago, nelle borgate e al campo da baseball

OPERE PUBBLICHE

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

Rivoli, tamponamento in tangenziale: traffico in tilt

VIABILITA'

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

Giaveno, oggi vaccinati i primi 80 ultra ottantenni

EMERGENZA SANITARIA

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

Artefisica: quando l’arte incontra la scienza

PANNELLI, GRAFICI, FILMATI, QUADRI E SCULTURE

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

Vaie, fiamme nei terreni a fianco della "Floricoltura valsusina"

ROGO

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

Susa, flash mob davanti all'ospedale: «La valle ha bisogno di salute, non di Tav»

PROTESTA