Stroncato lo spaccio al Movicentro di Alpignano

Agenti della polizia municipale in azione per mesi: indagati quattro ragazzi

23 Marzo 2015 - 23:39

Stroncato lo spaccio al Movicentro di Alpignano

È un’indagine durata diversi mesi quella che ha portato gli agenti della polizia municipale ad individuare i principali terminali dello spaccio che da qualche tempo si era diffuso nella zona del Movicentro. Quattro persone sono state indagate a piede libero con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti: si tratta di giovani, ufficialmente incensurati, di età compresa tra i 20 e i 30 anni, residenti ad Alpignano, Rivoli, Caselette e Giaveno. Le segnalazioni di alcuni cittadini erano partite già l’autunno scorso. La cessione delle sostanze avveniva infatti anche in pieno giorno tra i giovani pusher ed i loro giovanissimi clienti. Proprio per questo gli agenti della polizia locale avevano iniziato a monitorare da vicino l’intera zona con una serie di appostamenti e pedinamenti. Targhe di auto e moto sospette sono state passate al setaccio, incrociando dati e circostanze che si riproponevano in orari e modalità simili. Il cerchio si è così stretto a poco a poco intorno ai quattro soggetti messi nel mirino già da inizio anno. 

 


Su Luna Nuova di martedì 24 marzo 2015

 

 

 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

Vaccini: le adesioni dei 40enni anticipate alla prossima settimana

COVID-19

Collegno, una "lettera alla coscienza" firmata Sermig

Collegno, una 'lettera alla coscienza' firmata Sermig

GIRO D'ITALIA

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

Grugliasco, ecco il nuovo deposito di Amazon

OCCUPAZIONE

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

Pianezza, il centrodestra punta su Roberto Signoriello

ELEZIONI

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

Alpignano, vota parco Bellagarda e fai vincere la Turati

AMBIENTE

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

Grugliasco, si era dato fuoco: muore dieci giorni dopo

TRAGEDIA

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

Borgone, S.Antonino e Rivoli piazze dello spaccio: dieci misure cautelari

DROGA

Vaie: Elisa Morello e Giuseppina Picco vincono il "Canestrello d'Oro"

Vaie: Elisa Morello e Giuseppina Picco vincono il "Canestrello d'Oro"

BISCOTTO TIPICO

Rubiana: incendio di un tetto in strada Boschetto

Rubiana: incendio di un tetto in strada Boschetto

OGGI POMERIGGIO