Via Caporal maggiore capo Positano: la città non dimentica

Cerimonia per l'intitolazione della strada al militare morto in Afghanistan

01 Giugno 2015 - 22:52

Via Caporal maggiore capo Positano: la città non dimentica

«Sono ancora arrabbiata adesso per quella firma che ha messo e che me lo ha strappato, ma ho finito per capire le sue ragioni e perdonare perché so che ha fatto il suo dovere». Ha gli occhi asciutti, ma la voce rotta dal pianto Rosa Papaina, quando parla al microfono del piccolo palco allestito nella via di Pianezza che ora porterà il nome del figlio, il caporal maggiore capo Francesco Saverio Positano. Classe 1981, era deceduto in Afghanistan il 23 giugno del 2010.  «Caduto nel corso di una missione di pace», ha ricordato Antonio Castello, il sindaco della città che alla memoria di Positano aveva già dedicato una targa al Parco della Pace in via della Cortassa ed un’altra al Gruppo alpini di Pianezza nella loro rinnovata sede. Anche questa volta sono stati loro gli artefici della cerimonia per l’intitolazione che è rientrata a pieno titolo nella grande manifestazione per festeggiare i primi 85 anni della vita del gruppo Ana, proseguito la sera con il concerto e il giorno dopo con il corteo per le vie della città. 

 

Su Luna Nuova di martedì 2 giugno 2015


Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Exilles, auto si ribalta nella galleria Cels: due feriti lievi

Exilles, auto si ribalta nella galleria Cels: due feriti lievi

INCIDENTE

Dramma a Condove: escursionista muore colpito da una frana

Dramma a Condove: escursionista muore colpito da una frana

INCIDENTI IN MONTAGNA

S.Antonino: carambola sulla statale 25, coinvolte cinque auto

S.Antonino: carambola sulla statale 25, coinvolte cinque auto

INCIDENTE

S.Antonino: si ribalta nel bosco con l'Ape, anziano ferito

S.Antonino: si ribalta nel bosco con l'Ape, anziano ferito

VIGILI DEL FUOCO

Il boato del terremoto ripreso da una telecamera privata

Il boato del terremoto ripreso da una telecamera privata

BASSA VALLE DI SUSA

Chiusa S.Michele: tre scosse di terremoto nella notte, la più forte di magnitudo 2.7

La mappa con l'epicentro del sisma delle ore 4,05 tratta dal sito Internet dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia

Chiusa S.Michele: tre scosse di terremoto nella notte, la più forte di magnitudo 2.7

SISMA

Avigliana: un tir sfonda il muro di recinzione di una casa e finisce nel giardino

Avigliana: un tir sfonda il muro di recinzione di una casa e finisce nel giardino

VIGILI DEL FUOCO

Chiusa S.Michele: a fuoco una legnaia, trattore e camper

Chiusa S.Michele: a fuoco una legnaia, trattore e camper

VIGILI DEL FUOCO

S.Antonino: le fontane danzanti illuminano il sabato sera della patronale

S.Antonino: le fontane danzanti illuminano il sabato sera della patronale

FESTA