OCCUPAZIONE

Rosta, il dramma della Frc a "La vita in diretta"

Oggi pomeriggio il collegamento nel corso della trasmissione di Raiuno

12 Aprile 2019 - 18:23

Rosta, il dramma della Frc a "La vita in diretta"

Il caso della ditta di corso Moncenisio, con il titolare che dall'oggi al domani, chiude bottega, licenzia 30 operai con un messaggio su whatsapp e poi sparisce, è approdato questo pomeriggio sugli schermi di Raiuno. Nel corso della puntata odierna, dagli studi di Roma, i conduttori Tiberio Timperi e Francesca Fialdini, si sono collegati con l'inviata Giulia Capocchi che ha raccolto le testimonianze di alcuni dipendenti riuniti davanti all'azienda. Non aveva mai avuto problemi la Frc allestimenti speciali. Tanto che i sindacati non si erano mai occupati delle sue vicende. Fino alla fine di marzo quando i circa 30 dipendenti li hanno messi al corrente di quanto stava succedendo. L’azienda chiude ed il titolare comunica i licenziamenti con un messaggio su whatsapp. Fino a meno di un mese fa nel capannone di corso Moncenisio 28 si realizzavano manufatti per il settore nautico ed automobilistico ma capitava anche che le lavorazioni venissero effettuate presso le aziende cui erano destinati. Tra queste Ferrari, Maserati e la “vicina di casa” Azimut. «Diventa difficile ricostruire le vicende di un’impresa che non era mai stata coinvolta in vertenze sindacali - sottolinea Massimiliano Mosca, segretario della Filtcem Cgil - Da quanto abbiamo capito fino a questo momento pare che alcuni mesi fa il titolare avesse ricevuto da Maserati la promessa di commesse importanti in vista delle quali avrebbe però dovuto fare investimenti in termini di nuovi macchinari. Poi però le prospettive sono cambiate drasticamente ed alle promesse non sono seguiti i fatti. Tanto che ultimamente l’unico committente era rimasto Azimut».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Villarfocchiardo e S.Giorio ben oltre il 50%, Chiaberto e Bar verso la riconferma

Villarfocchiardo e S.Giorio ben oltre il 50%, Chiaberto e Bar verso la riconferma

ELEZIONI

Collegno, l'ultimo abbraccio a Mattia, "il più monello che ci sia"

Collegno, l'ultimo abbraccio a Mattia, "il più monello che ci sia"

LUTTO

Rivoli, tutto esaurito al Don Puglisi per il primo confronto tra candidati

Rivoli, tutto esaurito al Don Puglisi per il primo confronto tra candidati

ELEZIONI

Vaie: Alpini in festa per i 90 anni di fondazione

Vaie: Alpini in festa per i 90 anni di fondazione

ANNIVERSARIO

Coazze, doccia fredda per Allais: la Commissione boccia la lista

Coazze, doccia fredda per Allais: la Commissione boccia la lista

ELEZIONI COMUNALI

Applausi scroscianti a Venaus per Mimmo Lucano, il sindaco dell'accoglienza

Applausi scroscianti a Venaus per Mimmo Lucano, il sindaco dell'accoglienza

VALSUSA FILMFEST

Colpo di scena a Venaus: l'erede di Nilo Durbiano è Avernino Di Croce

Colpo di scena a Venaus: l'erede di Nilo Durbiano è Avernino Di Croce

ELEZIONI

Caselette: sarà Giorgio Turbil lo sfidante del sindaco Banchieri

Caselette: sarà Giorgio Turbil lo sfidante del sindaco Banchieri

ELEZIONI

Almese: Farsella alza il velo sui 12 candidati della Lega

Almese: Farsella alza il velo sui 12 candidati della Lega

ELEZIONI