RICORRENZA

Rivalta, l’omaggio della città ad Andrea Filippa

Ricordato il carabiniere caduto a Nassiriya nel 2003

14 Novembre 2019 - 23:04

L’omaggio della città ad Andrea Filippa

Era il 12 novembre del 2003 quando un camion cisterna pieno di esplosivo deflagrò di fronte alla base italiana dei carabinieri a Nassiriya in Iraq, provocando a catena l’esplosione del deposito di munizioni. A guardia della base c’era l’appuntato dei carabinieri rivaltese Andrea Filippa, che era riuscito a uccidere i due attentatori suicidi. Il suo tentativo non aveva sventato l’attentato, ma aveva impedito una deflagrazione di proporzioni più ampie. Infatti, aveva evitato che il camion esplodesse all’interno della base militare...

Su Luna Nuova di venerdì 15 novembre 2019

Leggi l'articolo completo su Luna Nuova clicca qui!

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

San Giovanni fa accendere i riflettori sulla chiesa di Sauze d'Oulx

San Giovanni fa accendere i riflettori sulla chiesa di Sauze d'Oulx

PATRONALE

Post Covid: riapre l'ecomuseo Colombano Romean

Post Covid: riapre l'ecomuseo Colombano Romean

PARCO ALPI COZIE

Roberto Trotta scala l'Everest in 19 ore

Roberto Trotta scala l'Everest in 19 ore

SFIDA

Furto in una casa di Bussoleno, arrestata una giovane ladra

Furto in una casa di Bussoleno, arrestata una giovane ladra

CARABINIERI

«L'Alcar di Vaie non è interessata da alcun provvedimento giudiziario»

«L'Alcar di Vaie non è interessata da alcun provvedimento giudiziario»

INDUSTRIA

Rivoli: schianto in corso Einaudi, muore un motociclista

Rivoli: schianto in corso Einaudi, muore un motociclista

INCIDENTE

Niente Assietta a luglio: la Festa del Piemonte sarà virtuale

Niente Assietta a luglio: la Festa del Piemonte sarà virtuale

CORONAVIRUS

Rivoli, va in scena la maturità del dopo Covid

Rivoli, va in scena la maturità del dopo Covid

SCUOLA

Riaprono oggi le aree gioco in cinque comuni della cintura

Riaprono oggi le aree gioco in cinque comuni della cintura

EMERGENZA