SCUOLA

Grugliasco, iscrizioni al via: la nuova Baracca pronta nel 2021

Aperta la gara, cantiere aperto entro un paio di mesi con l'obiettivo di far suonare la prima campanella tra un anno e mezzo

20 Gennaio 2020 - 23:43

Grugliasco, iscrizioni al via: la nuova Baracca pronta nel 2021

Come annunciato a fine 2019, è partia la gara per la realizzazione della nuova scuola Baracca-Casalegno che sarà utilizzabile dal 1° settembre 2021. «I tempi per rispondere scadranno a fine gennaio, ed entro il mese successivo avremo il soggetto affidatario - spiega Grazia Maria Topi, dirigente del settore lavori pubblici - è quindi corretto affermare che i lavori termineranno...

Su Luna Nuova di martedì 21 gennaio 2020

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Condove: donna muore intossicata dal fumo nell'incendio di casa sua

Condove: donna muore intossicata dal fumo nell'incendio di casa sua

DRAMMA

Rivoli, la sfilata dei bambini accende il Carnevale 2020

Rivoli, la sfilata dei bambini accende il Carnevale 2020

CONTE VERDE

Rivoli, addio a Mario Bricco l'uomo dello sport e dei quartieri

Rivoli: addio a Mario Bricco, l'uomo dello sport e dei quartieri

LUTTO

Condove, chiusura Intesa San Paolo: «Resti almeno il bancomat»

Condove, chiusura Intesa San Paolo: «Resti almeno il bancomat»

INCONTRO

Oulx-Salbertrand: i carabinieri arrestano due ladri d'auto

Oulx-Salbertrand: i carabinieri arrestano due ladri d'auto

FURTI

Bardonecchia: i carabinieri acciuffano la "banda delle seconde case"

Bardonecchia: i carabinieri acciuffano la "banda delle seconde case"

FURTI

Carabinieri: controlli a tappeto vicino a pub e discoteche, cinque denunce

Carabinieri: controlli in alta valle vicino a pub e discoteche, cinque denunce

PREVENZIONE

Condove: la primavera si porta via la filiale Intesa San Paolo

Condove: la primavera si porta via la filiale Intesa San Paolo

SERVIZI E TERRITORIO

Salbertrand: No Tav in presidio contro i futuri espropri

Salbertrand: No Tav in presidio contro i futuri espropri

PROTESTA