CORONAVIRUS

Grugliasco: la Maserati si ferma, Fca sospende la produzione

Per evitare ulteriori contagi tra i lavoratori, soddisfazione tra i sindacati

16 Marzo 2020 - 13:15

Grugliasco: la Maserati si ferma, Fca sospende la produzione

Le Carrozzerie di Mirafiori e la Maserati di Grugliasco chiudono i loro stabilimenti per due settimane, almeno fino a venerdì 27 marzo, come tutte le fabbriche europee di Fca. A casa resteranno quasi cinquemila tute blu (3mila a Mirafiori e 1700 a Grugliasco), a cui si aggiunge il personale dell'indotto. Una decisione accolta con favore dai sindacati metalmeccanici, che dalla scorsa settimana avevano invocato a gran voce il fermo produttivo visto il dilagare dei contagi da Coronavirus tra i lavoratori e le numerose sanificazioni a cui hanno dovuto essere sottoposti diversi stabilimenti. «La decisione di Fca di sospendere temporaneamente l’attività produttiva negli stabilimenti del polo produttivo è una prima risposta alle istanze di sicurezza poste dal sindacato unitamente ai lavoratori. In questi giorni molte aziende nel nostro territorio hanno deciso di chiudere per adeguarsi al protocollo firmato da Cgil, Cisl e Uil e il governo - afferma in una nota il segretario provinciale Fim-Cisl Davide Provenzano - Non ci sono precedenti simili nella storia recente, le aziende devono avere la piena consapevolezza che la salvaguardia della salute dei propri dipendenti è la vera forza da tutelare per ripartire non appena questa grave pandemia sarà finita».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Grugliasco, la droga si pagava con le criptovalute

Grugliasco, la droga si pagava con le criptovalute

CRIMINALITA'

Denunciato per furto aggravato su un treno Bardonecchia-Torino

Denunciato per furto aggravato su un treno Bardonecchia-Torino

A PORTA NUOVA

Almese: nuova veste per il sito Internet del Comune

Almese: nuova veste per il sito Internet del Comune

PAGINA WEB

No Tav: Dana Lauriola e le altre detenute sospendono lo sciopero della fame

Dana Lauriola abbracciata dai No Tav, la mattina del suo arresto a Bussoleno nel settembre scorso

No Tav: Dana Lauriola e le altre detenute sospendono lo sciopero della fame

PROTESTA

"I bambini di Ilse" nel giorno della memoria con le Unioni montane valsusine

"I bambini di Ilse" nel giorno della memoria con le Unioni montane valsusine

OLOCAUSTO

S.Antonino: i pompieri domano un incendio camino lungo la statale 25

S.Antonino: i pompieri domano un incendio camino lungo la statale 25

SOCCORSI

Vaie: sterpaglie a fuoco sul sovrappasso ferroviario

Vaie: sterpaglie a fuoco sul sovrappasso ferroviario

INCENDIO

Sestriere: due scialpinisti salvati dall'elicottero sul Fraiteve

Sestriere: due scialpinisti salvati dall'elicottero sul Fraiteve

SOCCORSO

Susa: sequestrati 6,6 kg di cocaina, due "corrieri" in manette

Susa: sequestrati 6,6 kg di cocaina, due "corrieri" in manette

CARABINIERI