EMERGENZA

Alpignano, appello delle forze politiche al commissario

In un comunicato congiunto i gruppi cittadini chiedono di attivare il Coc ed attuare altre misure di controllo del territorio

21 Marzo 2020 - 12:45

Alpignano, appello delle forze politiche al commissario

Attivare subito il Coc (Centro operativo comunale). Lo chiedono al commissario prefettizio Paolo Accardi le forze politiche cittadine, in modo unitario ed ufficiale: si tratta di Partito democratico, Italia Viva, Articolo Uno, Partito Socialista, Sinistra Italiana, Alpignano Democratica e Vivere Alpignano. «È vero che l'attivazione non è obbligatoria in quanto è legata ai casi di positività di cui non si conosca l'origine ma, altrettanto vero, è che la questione emotiva dei cittadini non può esser preclusa in questa situazione emergenziale. Pertanto le consigliamo di attivare il Comitato per dare massima evidenza di quanto messo in atto sul territorio e per poter anche usufruire del massimo supporto necessario da tutte le funzioni interessate».

Rimanendo al tema della vigilanza del territorio, i gruppi politi chiedono poi di implementare immediatamente il servizio della polizia sette giorni su sette, «che vorrà dire per loro sicuramente uno sforzo enorme visto l'esiguo numero di risorse disponibili, ma in questo momento solo loro possono davvero garantire il rispetto da parte di tutte delle disposizioni e siamo certi che con il ritorno alla normalità si saprà gratificare il loro servizio prestato in questa situazione. In modo particolare, vista la noncuranza di alcuni, diventa importantissimo il presidio ai mercati. La polizia dovrà vigilare che gli esercenti e gli acquirenti rispettino le misure previste, come non mai la distanza di sicurezza».

Viene suggerita inoltre la sospensione delle zone disco nelle zone non interessate dalla presenza di farmacie, Asl e supermercati. «Alcuni cittadini si trovano in difficoltà per il parcheggio e non troviamo appropriato che debba esser l'agente di polizia municipale a mettersi la mano sulla coscienza per non multare le auto in infrazione ma che vi sia una disposizione comunale in tal senso. Chiediamo inoltre di avere un occhio di riguardo per il Cas in zona Campagnola, tenendo il massimo contatto con i referenti per capire se anche gli ospiti necessitino di supporto, onde evitare che nella psicosi generale e nel clima di caccia alle streghe possano verificarsi casi di cattiva informazione che sicuramente aggraverebbero l'attuale situazione. Sarebbe bene vagliare la possibilità di chiedere, per la tutela degli ospiti della struttura, al Prefetto di poter individuare ulteriori posti in cui accoglierli per evitare gli assembramenti per attuare tutte le misure di tutela necessarie per la loro salute e per quella del personale operante presso la struttura».

In conclusione una riflessione sulla sanificazione degli ambienti urbani e sull'utilizzo di prodotti a base di ipoclorito di sodio che danneggerebbero l'ambiente. «Suggeriamo a questo punto di implementare piuttosto il numero di cicli di pulizia senza ricorrere all’utilizzo di prodotti pericolosi per l’ambiente, per garantire al meglio un risultato comunque elevato. Indubbiamente la ditta incaricata sarà consapevole e strutturata per utilizzare prodotti eco-friendly per l’igienizzazione e sanificazione»

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

#restiamoacasa: tutte le raccomandazioni da seguire

#restiamoacasa: tutte le raccomandazioni da seguire

SALUTE

Le strade di Rivoli ai tempi del Coronavirus

Le strade di Rivoli ai tempi del Coronavirus

EMERGENZA

S.Antonino: da lunedì 16 parte la spesa a domicilio per gli over 65

La centrale via Torino deserta, oggi pomeriggio

S.Antonino: da lunedì 16 parte la spesa a domicilio per gli over 65

EMERGENZA

Alpignano, l'asilo nido Don Minzoni sospende la rata di marzo

Alpignano, l'asilo nido Don Minzoni sospende la rata di marzo

EMERGENZA

Rivoli: pagamenti sospesi per zona blu, asili nido e trasporto scolastico

Rivoli: pagamenti sospesi per zona blu, asili nido e trasporto scolastico

CORONAVIRUS

Rivoli: alimentari e farmaci a domicilio per gli anziani

Rivoli: alimentari e farmaci a domicilio per gli anziani

EMERGENZA

Chiusa S.Michele: sostegno alle famiglie per le rette della scuola materna

Chiusa S.Michele: fondi dal Comune per le rette della scuola materna

EMERGENZA

M5S: «Avviare sperimentazione farmaci anti-Coronavirus anche in Piemonte»

M5S: «Avviare sperimentazione farmaci anti-Coronavirus anche in Piemonte»

MEDICINA

Rivalta: accertato un secondo caso di Coronavirus

Rivalta: accertato un secondo caso di Coronavirus

EMERGENZA