LUTTO

Grugliasco: un arresto cardiaco ha stroncato Marcello Merola

Fondatore di Protezione civile e dipendente comunale

04 Giugno 2020 - 23:49

Grugliasco: un arresto cardiaco ha stroncato Marcello Merola

Si è spento a 56 anni Marcello Merola, tra i fondatori della protezione civile e dipendente del Comune dal 1986 nel settore impianti dei lavori pubblici. È stato stroncato nella notte tra mercoledì e giovedì scorso da un arresto cardiaco in casa, a borgata Paradiso, nella casa dove svolgeva anche il ruolo di custode della scuola media Levi. Lascia i due figli Marco e Massimiliano. Ufficiale dell’Arma del Genio, specialità pionieri, Merola era abilitato all’impiego di esplosivi ed incendivi e istruttore e selettore di sottufficiali, specialisti e graduati di truppa. In comune innumerevoli le sue mansioni: dalla manutenzione in campo impiantistico...

su Luna Nuova di venerdì 5 giugno 2020

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

San Giovanni fa accendere i riflettori sulla chiesa di Sauze d'Oulx

San Giovanni fa accendere i riflettori sulla chiesa di Sauze d'Oulx

PATRONALE

Post Covid: riapre l'ecomuseo Colombano Romean

Post Covid: riapre l'ecomuseo Colombano Romean

PARCO ALPI COZIE

Roberto Trotta scala l'Everest in 19 ore

Roberto Trotta scala l'Everest in 19 ore

SFIDA

Furto in una casa di Bussoleno, arrestata una giovane ladra

Furto in una casa di Bussoleno, arrestata una giovane ladra

CARABINIERI

«L'Alcar di Vaie non è interessata da alcun provvedimento giudiziario»

«L'Alcar di Vaie non è interessata da alcun provvedimento giudiziario»

INDUSTRIA

Rivoli: schianto in corso Einaudi, muore un motociclista

Rivoli: schianto in corso Einaudi, muore un motociclista

INCIDENTE

Niente Assietta a luglio: la Festa del Piemonte sarà virtuale

Niente Assietta a luglio: la Festa del Piemonte sarà virtuale

CORONAVIRUS

Rivoli, va in scena la maturità del dopo Covid

Rivoli, va in scena la maturità del dopo Covid

SCUOLA

Riaprono oggi le aree gioco in cinque comuni della cintura

Riaprono oggi le aree gioco in cinque comuni della cintura

EMERGENZA