TELEVISIONE

Grugliasco, Rai 4 in città per raccontare Rosa Chemical

Iniziate ieri le riprese del programma che dedicherà una puntata ai giovani rapper torinesi tra cui il giovane talento grugliaschese

27 Agosto 2020 - 22:51

Grugliasco, Rai 4 in città per raccontare Rosa Chemical

Sono iniziate ieri le riprese per la puntata di “Stranger tape in town” di Rai 4, programma documentaristico prodotto dalla Fish-Eye Digital Video Creation. Il programma è composto da quattro puntate della durata di 30 minuti circa e sarà condotto da Ema Stokholma. La conduttrice in ogni puntata si recherà in una città d’Italia. Una sarà dedicata a Torino e vedrà ospiti...

Su Luna Nuova di venerdì 28 agosto 2020

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Alpignano, sarà ballottaggio tra Palmieri e Oliva

Alpignano, sarà ballottaggio tra Palmieri e Oliva

ELEZIONI

Alpignano, Palmieri domina il primo turno

Alpignano, Palmieri domina il primo turno

ELEZIONI

"Altius" atto terzo: prove di soccorso anche sulle pareti rocciose di Caprie

"Altius" atto terzo: prove di soccorso anche sulle pareti rocciose di Caprie

3° REGGIMENTO ALPINI

L'Everesting sul Rocciamelone di Alessandro Coletta: prima salita compiuta

L'Everesting sul Rocciamelone di Alessandro Coletta: prima salita compiuta

SFIDA

"Nonni, datemi i soldi della droga di vostro nipote": pusher arrestato a Borgone

"Nonni, datemi i soldi della droga di vostro nipote": pusher arrestato a Borgone

CARABINIERI

Rivoli, il futuro di Villa Melano passa dal Castello

Rivoli, il futuro di Villa Melano passa dal Castello

PROGETTO

No Tav: Dana Lauriola prelevata dalla sua casa di Bussoleno e portata in carcere

No Tav: Dana Lauriola prelevata dalla sua casa di Bussoleno e portata in carcere

PROTESTA

Condove: ritrovato nella Dora il corpo dell'uomo disperso

Condove: ritrovato nella Dora il corpo senza vita dell'uomo disperso

DRAMMA

Smarino Tav a Susa: l'Unione montana dice "no" alla variante

Smarino Tav a Susa: l'Unione montana dice "no" alla variante

TORINO-LIONE