INCLUSIONE

Luca Vergnano convocato per i Mondiali Special Olympics

Il ragazzo di Pianezza che gareggia per l'Audido di Alpignano sarà in pista per l'Italia a Kazan in Russia nel gennaio del 2022

07 Maggio 2021 - 15:26

Luca Vergnano convocato per i Mondiali Special Olympics

Luca Vergnano insieme ad Enrico Rossi, direttore degli impianti di Bardonecchia

Luca Vergnano, pianezzese, che gareggia per il team Audido di Alpignano, è stato convocato per i Mondiali Special Olympics in programma nel gennaio 2022 a Kazan in Russia. In gara ci saranno circa duemila atleti provenienti da oltre 100 Paesi. Sette le discipline in programma: oltre allo sci alpino, sci di fondo, snowboard, racchette da neve, pattinaggio artistico, pattinaggio di velocità short track, floorball. 

I Giochi mondiali invernali Special Olympics cercheranno di trasformare la comune percezione nei confronti delle tre milioni di persone con disabilità intellettiva che vivono in Russia, di creare per loro nuove opportunità di inclusione sociale. Il team Audido ha al suo attivo la partecipazione a dieci eventi nazionali estivi e cinque invernali, per un totale di sette atleti nell'estivo che praticano il tennis, e otto nell'invernale così ripartiti: tre nello sci alpino e cinque nella corsa con racchette da neve, affiancati questi ultimi da due atleti partners nella staffetta unificata. A seguito della partecipazione ad almeno quattro eventi nazionali, gli atleti possono essere selezionati per partecipare alle manifestazioni internazionali.

L'atleta viene individuato in base al percorso complessivo di crescita e acquisizione di autonomia, e non soltanto valutando l'aspetto tecnico. Luca ha partecipato per la prima volta ai Giochi nazionali invernali di Bormio nel 2016, replicati l'anno successivo, per poi “giocare in casa”, a Bardonecchia, nel biennio 2018-2019, e infine a Sappada nel 2020. In ognuna di queste competizioni ha cercato di dare sempre il massimo, ed è riuscito così a vincere diverse medaglie d’oro.

Ma il suo amore per lo sci comincia molto prima, a otto anni circa, quando insieme alla famiglia: papà Gianfranco, la sorella Marta ed il fratello Davide, ha cominciato a partecipare alle attività sportive di alcuni sci club locali: Bardonecchia 2006, Nordovest, Les Arnauds e infine Joyful. Tutto questo ha rappresentato per Luca una grande occasione di inclusione, in particolare grazie agli allenamenti e alla partecipazione a gare Fie insieme ad atleti non disabili. Martedì scorso nel cortile della sede Audido di via Pianezza ad Alpignano, Luca ha voluto festeggiare questo importante momento con i suoi compagni, alcuni atleti a loro volta del team non solo nelle discipline alpine.

Altri ragazzi erano collegati via web. Il tutto sempre secondo il protocollo Covd. Da Roma sono arrivati alcuni rappresentanti Special Olympics Italia guidati dall’addetto stampa Giampiero Casale.  Erano presenti anche gli assessori Anna Maria Scrima, Vittorio Granisso e Pierpapolo Barbiani, in rappresentanza dell’amministrazione alpignanese. Anche da Pianezza sono arrivati i complimenti per la convocazione di Luca Vergnano.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ