INCIDENTE

Rivoli, carambola mortale: 57enne accusato di omicidio stradale

Alla guida di una Audi A4 ha tamponato la Panda e altre due auto, poi è "decollato" finendo dalla parte opposta della rotonda

31 Agosto 2021 - 18:36

Rivoli, carambola mortale: 57enne accusato di omicidio stradale

È indagato con l’accusa di omicidio stradale, P.G., 57 anni, l’automobilista di Rivalta che questa mattina, poco dopo le 7,40, ha provocato il tremendo incidente in cui è deceduta una 43enne di Rivalta mentre la figlia 16enne è rimasta gravemente ferita. La dinamica della paurosa carambola avvenuta all’altezza della rotonda che regola l’incrocio tra via Rivalta e corso Primo Levi, è stata ricostruita dagli agenti della polizia locale di Rivoli. Sei in tutto le auto coinvolte. Tre di queste, una Renault Koleos, una Hyundai e la Fiat Panda sui cui si trovavano Maria Assunta Centonze e la figlia, stavano viaggiando da Rivalta in direzione del centro di Rivoli. Giunti nei pressi della rotonda i tre veicoli hanno rallentato in attesa di immettersi sulla rotatoria.

Proprio in quel frangente è sopraggiunta l'Audi A4 guidata dal 57enne rivaltese che è andato ad urtare violentemente la Panda e poi successivamente le altre due auto. Ma la sua corsa non si è fermata tanto che l’Audi è letteralmente decollata, superando la rotonda e andando a schiantarsi contro una Fiat Bravo che si trovava sull’altro lato e stava svoltando verso il centro città. Sul posto sono immediatamente giunti i soccorsi. Maria Assunta Centonze è stata trasportata in ambulanza al vicino ospedale di Rivoli, mentre l’elicottero del 118 ha caricato a bordo la figlia che è stata ricoverata al Cto di Torino. Per la madre non c’è stato nulla da fare: il suo cuore ha cessato di battere poco dopo l’arrivo al pronto soccorso.

La 16enne ha invece riportato un politrauma che interessa la testa, il torace e l’addome. È ricoverata in rianimazione e per lei la prognosi resta riservata. Feriti in modo lieve, invece, i conducenti e gli occupanti degli altri mezzi coinvolti: la maggior parte di loro non è dovuta ricorrere alle cure mediche. Coinvolta marginalmente anche una Ford Fiesta che, provenendo da Villarbasse, si  era appena immessa sulla rotonda. Nonostante la tremenda carambola di cui è stato protagonista, se la caverà invece con una prognosi di 30 giorni il conducente dell’Audi. È risultato negativo al test dell’etilometro cui è stato sottoposto pochi minuti dopo l’incidente. Occorreranno invece alcuni giorni per avere i risultati degli esami tossicologici.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ