INIZIATIVA

Rivoli, i cittadini piantano e adottano 35 alberi

Legambiente e Croce Rossa insieme per fare educazione ambientale nelle scuole e prendersi cura del patrimonio arboreo

27 Novembre 2021 - 12:33

Clicca sulle foto per sfogliare la gallery

Si sono conclusi oggi con la 3ª edizione del progetto “Adotta un albero”, i numerosi appuntamenti organizzati da Legambiente in collaborazione con la Croce Rossa e con il patrocinio del Comune nell’ambito della Festa dell’albero. Quest’anno riprende Life Terra, progetto europeo di cui Legambiente è partner e che si prefigge l’obiettivo di piantumare 500 milioni di alberi nei prossimi 5 anni (di cui 9 milioni in Italia). Venerdì 19 i volontari di Legambiente insieme all’assessore all’ambiente Alfonso Lettieri hanno eseguito le prime piantumazioni con la scuola dell’infanzia Rodari e la primaria Cavour. I bambini si sono impegnati nella messa a dimora di due alberelli accompagnati da letture e musiche.

In seguito hanno assistito alla posa di alcuni frassini previsti nel piano di ripiantumazione del Comune. Gli alunni della Cavour, raggiunto il vicino parco Emanuela Loi, hanno assistito alla nuova intitolazione di un albero a Ilaria Alpi. Legambiente ne aveva già donato uno alla Città nel 2018 dedicandolo alla giornalista scomparsa: questo purtroppo è stato rimosso nell’estate scorsa durante i lavori connessi alla realizzazione della pista ciclabile su via Sestriere. Il Comune pertanto si è impegnato nella nuova messa a dimora. I volontari di Legambiente si sono quindi spostati alla primaria Allende dove, insieme alla Croce Rossa hanno donato alla scuola due alberelli accolti con gioia dalla comunità scolastica. 

La mattinata di sabato 20 è stata destinata ai ripristini ed alle manutenzioni degli alberelli già piantati nel 2019 in viale Colli e via Don Morella, Eseguite otto ripiantumazioni con le famiglie che avevano già aderito al progetto di adozione. Altri interventi sono stati effettuati anche al Natta ed alla Disney oltre al sostegno all’iniziativa prevista alla primaria Sabin. Gran finale oggi  con il progetto “Adotta un albero”: al mattino in via Frejus a Borgonuovo ed al pomeriggio in via Pavia a Cascine Vica per altre 15 piantumazioni e consegna dei certificati di adozione.  

A dimostrazione del vivo interesse della cittadinanza per il patrimonio arboreo, le 15 nuove piantine sono già state tutte richieste. In totale sono 35 i nuovi alberi messi a dimora grazie alla collaborazione fra Legambiente e Croce Rossa per questa edizione 2021 della Festa dell’albero. I cittadini che hanno aderito all’iniziativa hanno scelto a chi dedicare la pianta che hanno adottato e che si sono impegnati a curare, in particolare nei primi mesi della sua crescita. 

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Alpignano, domenica arriva la fiaccola degli Special Olympics

Foto Special Olympics Italia

Alpignano, domenica arriva la fiaccola degli Special Olympics

EVENTO

Salbertrand, 70 chili di droga nascosti tra le arance

Salbertrand, 70 chili di droga nascosti tra le arance

CRIMINALITÀ

S.Ambrogio: otto camper a fuoco nel cortile ex Havana

S.Ambrogio: otto camper a fuoco nel cortile ex Havana

INCENDIO

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO