SOLIDARIETÀ

Rivoli, penne nere in campo per l'Ucraina

Gli alpini raccoglieranno generi alimentari e farmaci sabato per tutto il giorno presso la loro sede di piazza Matteotti

02 Marzo 2022 - 14:54

Rivoli, penne nere in campo per l'Ucraina

Generi alimentari e farmaci per l’Ucraina. Li raccolgono gli alpini sabato dalle 9 alle 18 preso la sede di piazza Matteotti 2/b. Nel dettaglio possono essere donati cibi a lunga conservazione: pasta, riso, orzo, polenta, zucchero, scatolame vario, legumi, tonno, carne, salsa pomodoro, merendine e biscotti, marmellata e cioccolata, cibo per l’infanzia. Ma anche bende, garze, cotone idrofilo, cerotti, farmaci emostatici, disinfettanti, siringhe di diverse misure; prodotti per l’igiene personale: sapone, guanti in lattice, detersivi, pannolini per neonati, coperte, biancheria intima uomo, donna e bambino. Tutto il materiale raccolto sarà portato dalle penne nere rivolesi al Sermig Torino in piazza Borgo Dora. Saranno quindi destinati a Romania e Polonia nei centri di aiuto con cui collabora il Sermig, per i profughi ucraini arrivati e in arrivo. Il Gruppo Alpini ha un conto corrente per raccogliere fondi per iniziative a favore degli ucraini: Bene Banca Bcc filiale di Rivoli Iban IT65U0838230870000170101348 Causale “Ucraina”. È possibile anche fare offerte in contanti presso la sede sabato 5 marzo dalle 9 alle 18 ed ogni mercoledì mattino dalle 9 alle 11 o venerdì sera dalle 21 alle 23. Le somme raccolte verranno destinate in ugual misura alla Fondazione Ana Onlus ed al Sermig.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Morgan

Morgan

Dalle arpe a Morgan: lo spettacolo in quota tra musica, gite e circo

APPUNTAMENTI CULTURALI

Wooden Elephant

Wooden Elephant

La musica da Boccherini a Björk

MUSICA DAL VIVO

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

Il francoprovenzale e la parlata della montagna di Condove

CULTURA LOCALE

No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

Tensioni No Tav, parla Banchieri: «Solidarietà ai feriti, ma non si criminalizzi il Festival Alta Felicità»

TORINO-LIONE

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

Almese: 15 nuove bacheche per le affissioni pubbliche

TERRITORIO

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

Chiusa S.Michele: addio a Marco Bruno, anima della casa alpina di Bessen Haut

LUTTO

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

Agricoltori in ginocchio: la siccità manda in fumo mezzo raccolto

COLDIRETTI

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

Mompantero: escursionista precipita sul Rocciamelone e perde la vita

DRAMMA

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

S.Didero: il pendolo No Tav contro le recinzioni del fortino-autoporto

FESTIVAL ALTA FELICITÀ