ELEZIONI

Grugliasco, il Movimento 5 Stelle candida Vito Coviello

Si delinea il quadro in vista delle elezioni del 12 giugno: dopo essere rimasto senza consiglieri, M5S punta a tornare protagonista

29 Aprile 2022 - 17:23

Grugliasco, il Movimento 5 Stelle candida Vito Coviello

È Vito Coviello il candidato sindaco per il Movimento 5 Stelle. Program Manager IT in pensione, esperto in gestione di progetti e programmi complessi nell’ambito del settore commerciale e di innovazione tecnologica del trasporto merci e del trasporto regionale, Vito Coviello, grugliaschese di lunga data, ha 63 anni e ha deciso di impegnarsi nella politica locale per mettersi al servizio degli altri. «Considero la politica una missione, una fase della vita da dedicare attivamente agli interessi della collettività - dichiara - Metterò a disposizione dei cittadini di Grugliasco il mio tempo e la mia esperienza professionale, acquisita in una delle più grandi aziende di trasporto pubblico del nostro Paese. Sono convinto che anche nella politica siano indispensabili progettualità e progettazione e che nessun risultato possa essere raggiunto se non si è capaci di fare della politica una “missione”. Il successo di un progetto dipende da molteplici fattori, nella gestione amministrativa di una città sono la capacità di ascolto dei bisogni delle persone, la capacità di gestire le priorità, la consapevolezza che nessuno deve essere lasciato indietro, l’attenta pianificazione per giungere agli obiettivi e il saper trovare le coperture economiche». 

Vito Coviello collabora con la Aidr, Italian Digital Revolution, associazione senza scopo di lucro che si occupa della diffusione del digitale nel settore della pubblica amministrazione e nel settore privato.  Scrive articoli su testate on-line sul tema della digitalizzazione dei processi e dell’innovazione. Tra gli hobby, la lettura e il trascorrere il tempo al mare e in montagna con la famiglia. «Mi candido -  prosegue - perché raggiunta la pensione ho il tempo per dedicarmi a tempo pieno a questo nuovo impegno politico e, soprattutto, perché credo che gli ideali fondanti del MoVimento siano un valore da difendere e rafforzare sul territorio come quello di Grugliasco». Nei prossimi giorni sarà pubblicato il programma elettorale. Un programma in piena discontinuità con le precedenti amministrazioni.

Tra i temi da affrontare: ingenti modifiche al piano regolatore contro la cementificazione, una pianificazione che aiuti i giovani a trovare lavoro e avviare nuove start up valorizzando la nuova Città delle Scienze e dell'Ambiente, strumenti per contrastare il disagio sociale e la povertà, interventi per le periferie ormai dimenticate. «Le amministrazioni che si sono susseguite negli ultimi anni non si sono mai confrontate con una vera proposta alternativa, a scapito del  rinnovamento della nostra città - conclude Coviello - Mettermi al servizio di Grugliasco è per me un onore, sarò un cittadino al servizio di tutta la comunità».

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

Grugliasco fa squadra con Film Commission e Museo del cinema

SVILUPPO

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

Rivoli, la polizia dona ai profughi scarpe e giubbotti sequestrati

SOLIDARIETÀ

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

Borgone: l'autogru dei vigili del fuoco recupera le bobine rotolate in strada

DISAGI