EVENTO

Rivoli, vigili del fuoco nella bufera: tanto rumor per nulla?

Quanto successo durante l'esercitazione di venerdì mattina, sta suscitando polemiche eccessive a giudizio di chi era presente all'evento

30 Aprile 2022 - 21:55

Rivoli, vigili del fuoco nella bufera: tanto rumor per nulla?

«L’evento è stato un successo, e tutto si è svolto nel migliore dei modi: nessuno ha corso pericoli e nemmeno si è mai sentito in pericolo. Il furgone è avanzato fino al cordolo steso dai vigili del fuoco, proprio per garantire la sicurezza di tutti. I presenti hanno esultato applaudendo i nostri grandiosi vigili del fuoco». A gettare acqua sul fuoco, è proprio il caso di dirlo, o meglio a tentare di farlo, è il dottor Michele Grio, primario del reparto di rianimazione dell'ospedale e anima di 'Evviva' l'evento promosso da quasi vent'anni dall'Asl To3 e cui hanno partecipato nel tempo decine di migliaia di studenti di tutte le età. Si riferisce al clamore mediatico suscitato da quanto successo, o meglio, non successo, venerdì mattina nel parco di San Grato. Tutto parte dalle immagini riprese da uno dei tanti smartphone puntati sull'esercitazione dei vigili del fuoco intenti ad incendiare e quindi poi a spegnere un furgone. Nel filmato si vede il mezzo in fiamme che si muove lentamente e che "sembra" finire in mezzo alla boscaglia. Il tutto condito dalle urla dei bambini che stavano assistendo e che, complice la prospettiva, sembrano trovarsi a poca distanza.

Chi era presente all'evento può assicurare, invece, che nessuno delle centinaia di bambini, tenuti a debita distanza, è stato preso dal panico ed anzi, pressoché nessuno di loro si è reso conto se il piccolo inconveniente facesse parte dell'esercitazione o meno. E le loro grida erano di stupore e divertimento così come l'applauso finale. «Come fotografo posso assicurare anche con le immagini scattate che non c'è stata nessuna situazione di pericolo o allarmismo per nessuno» racconta Gabriele Boschetti, a sua volta volontario della Protezione Civile e testimone di decine di appuntamenti di 'Evviva' in tutta la cintura. Versione confermata sui social anche da diversi insegnanti e da mamme di bambini che, una volta tornati a casa, hanno raccontato entusiasti la mattinata trascorsa al Castello e dintorni. Da ricordare inoltre che, oltre che distanti, i bambini si trovavano dalla parte opposta a quella della breve marcia intrapresa dal furgone incendiato.

Davvero una tempesta in un bicchiere d'acqua quindi, alimentata da informazioni riportate da chi, oltre alla visione del filmato incriminato, non aveva davvero altre fonti da cui attingere notizie. Vero è il fatto che il capo distaccamento di Rivoli, Giuseppe Bassignana, è stato sospeso dal servizio per 30 giorni. Ma il provvedimento è stato adottato dal comando provinciale, non per per quanto successo durante l'esercitazione ma per questioni legate all'organizzazione dell'evento e ad un problema di comunicazione tra il distaccamento ed il comando stesso. «Raccontate le cose come sono andate veramente - riesce a dire tra le lacrime, Donatella, la moglie del capo distaccamento, volontaria a sua volta della Croce Rossa - Giuseppe e i suoi ragazzi si sono sempre comportati con grande professionalità, dedicandosi al servizio del prossimo senza mai mettere in pericolo nessuno».

Servizio completo su Luna Nuova di martedì 3 maggio 2022

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

AGGIORNAMENTI

Alpignano, domenica arriva la fiaccola degli Special Olympics

Foto Special Olympics Italia

Alpignano, domenica arriva la fiaccola degli Special Olympics

EVENTO

Salbertrand, 70 chili di droga nascosti tra le arance

Salbertrand, 70 chili di droga nascosti tra le arance

CRIMINALITÀ

S.Ambrogio: otto camper a fuoco nel cortile ex Havana

S.Ambrogio: otto camper a fuoco nel cortile ex Havana

INCENDIO

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

Condove: brucia un pullman nel deposito di via Roma

INCENDIO

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

Trana, documenti irregolari: "bocciate" tutte e quattro le liste

ELEZIONI COMUNALI 2022

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

Stefano Olivetti ed Elena Vezzani

Flash-mob in piazza Castello dalla parte dei disabili

INCLUSIONE

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

S.Ambrogio: salvati tre escursionisti dispersi nei boschi della Sacra

SOCCORSO ALPINO

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

Il benvenuto della diocesi di Torino a monsignor Roberto Repole

ORDINAZIONE

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

Avigliana, l'ultimo saluto della città a Remo Castagneri

POLITICA IN LUTTO