Imprenditori Sì Tav: «Questo caos deve finire»

«E le compesazioni che fine hanno fatto?»

12 Dicembre 2011 - 20:29

Il direttivo dell'Associazione Sviluppo Valsusa

DOPO la quattro giorni No Tav, con i titoli su giornali e Tg che, ancora una volta, hanno abbinato il nome della valle ai problemi di ordine pubblico, prende posizione l’associazione sviluppo Valle di Susa che raggruppa gli imprenditori Sì Tav. L’associazione, con un comunicato firmato dalla presidente Nadia Matteo e dall’addetto stampa Carlo Procopio, constata che ancora una volta si è assistito a una specie di teatrino. «Il movimento No Tav – scrivono - si è nuovamente distinto per atteggiamenti violenti; e i politici (i favorevoli alla costruzione dell’ opera) dichiarano il loro sdegno per quello che Accade. E la storia infinita continua senza che nessuno riesca a porre rimedio a questa vergognosa situazione». L’associazione chiede l’intervento della magistratura «al fine di ripristinare la legalità sul territorio. E chiede che la politica rimetta mano alla partita delle compensazioni.

Su Luna Nuova di martedì 13 dicembre

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su Luna Nuova

Caratteri rimanenti: 400

Ultim'ora

Bussoleno: aveva con sé un kit per furti in appartamento, denunciato

Bussoleno: aveva con sé un kit per furti in appartamento, denunciato

CARABINIERI

Dramma a Rivoli: muore travolto in autostrada

Dramma a Rivoli: muore travolto in autostrada

AUTOFREJUS

I sindaci No Tav a Torino al fianco di Nicoletta Dosio

I sindaci No Tav a Torino al fianco di Nicoletta Dosio

MANIFESTAZIONE

Carabinieri anti-valanghe: 31 multe contro il fuoripista selvaggio

Carabinieri anti-valanghe: 31 multe contro il fuoripista selvaggio

ALTA VALLE

La Befana premia i concorsi natalizi di S.Giorio

La Befana premia i concorsi natalizi di S.Giorio

EPIFANIA

22 nazionalità per la Festa dei Popoli a Bussoleno

22 nazionalità per la Festa dei Popoli a Bussoleno

INTEGRAZIONE

Chiusa S.Michele: baracche in fiamme lungo la statale 25

Chiusa S.Michele: baracche in fiamme lungo la statale 25

ROGO

I No Tav contro la repressione: l'11 gennaio manifestazione a Torino

I No Tav contro la repressione: l'11 gennaio manifestazione a Torino

PROTESTA

S.Antonino: una folla commossa per l'ultimo abbraccio al veterinario Ruben Rigon

S.Antonino: una folla commossa per l'ultimo abbraccio al veterinario Ruben Rigon

LUTTO